menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sull'A20, scende dall'auto per dare soccorso e viene travolto: muore giovane

È accaduto nei pressi del viadotto Tarantonio dell'autostrada Messina-Palermo. Vittima un ragazzo intervenuto dopo un tamponamento tra un'auto e un tir. Tre i feriti

Gravissimo incidente intorno alle 23 di giovedì 25 marzo. Un ragazzo di 22 anni è morto dopo essere stato travolto da un'auto nei pressi del viadotto Tarantonio dell'autostrada Messina-Palermo.

Secondo una prima ricostruzione il giovane era sceso dall'auto per prestare soccorso agli occupanti di una vettura che si era scontrata con un tir. Ma in quel momento è sopraggiunta un'altra macchina che l'ha centrato in pieno.

Altre tre persone sono rimaste ferite. Sul posto vigili del fuoco e polizia stradale. 

La vittima, Riccardo Maestrale, militare dell’esercito in servizio a Cosenza, era a bordo di una Peugeot 208 con il fratello, anche quest'ultimo sarebbe stato investito dall'auto, una Ford Eco Sport. Il ragazzo, ex alunno dell’istituto tecnico industriale Majorana di Milazzo, era originario di Lecco.

articolo modificato alle 7  del 26 marzo 2021 // aggiunte le generalità della vittima

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento