Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, tutti i riconoscimenti

Questo pomeriggio, nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo, il Prefetto, Cosima Di Stani, ha incontrato gli insigniti residenti in questa provincia, che si sono distinti per impegno civile, dedizione al lavoro e senso del dovere

Questo pomeriggio, presso il Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo, il Prefetto, Cosima Di Stani, ha consegnato le Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferite con Decreto del Presidente della Repubblica del 2 giugno 2023, agli insigniti residenti in questa provincia, che si sono distinti per impegno civile, dedizione al lavoro e senso del dovere.

È stata conferita l’onorificenza di Ufficiale al Luogotenente C.S. Antonino Scibilia dell’Arma dei Carabinieri e le onorificenze di Cavalieri al sig. Luigi Andò, giornalista a riposo, al Luogotenente C.S. Giovanni Barresi dell’Arma dei Carabinieri, al Capitano di Fregata Antonio Davì ed al Primo Maresciallo Giuseppe Mario Mento della Marina Militare, al Luogotenente Massimo La Fauci della Capitaneria di Porto di Messina, all’Arch. Grazia Maria Marullo, Dirigente del Comune di Messina in comando presso la struttura del Commissario per il risanamento delle baraccopoli della città di Messina ed al dott. Maurizio Mollura, funzionario in servizio presso la Prefettura di Messina.

Nell’occasione, in cui hanno partecipato i Sindaci dei comuni di Messina, Milazzo e Spadafora, nonché i vertici delle Autorità civili e militari, il Commissario per il risanamento delle baraccopoli e il Presidente Regionale  dell’Associazione Nazionale Cavalieri O.M.R.I., il Prefetto si è congratulata con gli insigniti, evidenziando il prestigio e l’importanza dell’Onorificenza conferita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, tutti i riconoscimenti
MessinaToday è in caricamento