rotate-mobile
Cronaca

Giovani impegnati col progetto Estate addosso, Gioveni: "Pagateli prima di Natale"

Il consigliere comunale sollecita ristori per i 1184 ragazzi che hanno partecipato al bando di inclusione sociale. "Ingiusto far trascorrere i 90 giorni previsti dal bando. Così non si incoraggiano ad avviarsi con entusiasmo nel complesso mondo del lavoro"

L'estate addosso, ma siamo già in inverno e di pagamenti nemmeno l'ombra. Una polemica che si ripete, era accaduto anche lo scorso anno, per il progetto di inclusione sociale del Comune con la partecipata Messina Social City - giunto alla terza edizione - che ha impegnato 1184 giovani messinesi di età compresa tra i 16 e i 25 anni presso enti pubblici e/o aziende pubbliche e private.

A sollevare la questione dei mancati pagamenti è il consigliere comunale Libero Gioveni: "Come si possono invogliare i ragazzi ad entrare nel circuito lavorativo se devono attendere ben tre mesi per ricevere una piccola indennità dopo aver svolto due mesi di lavoro?".

"So bene che quest'anno - aggiunge il capogruppo di Fratelli d'Italia - dopo i ritardi dell'edizione scorsa, Amministrazione e Messina social city si sono guardati bene nel prevedere i pagamenti dopo i 90 giorni - afferma Gioveni - ma è evidente che, oltre a giudicare ingiusto retribuire in ritardo questi ragazzi che si sono affacciati per la prima volta al mondo del lavoro, lo ritengo anche inopportuno visto che a ridosso delle festività natalizie un ristoro economico sarebbe loro certamente utile. L'attività di molti di questi ragazzi si è conclusa nel mese di ottobre - prosegue il consigliere - e tanti di loro chiedono legittimamente adesso che le loro indennità vengano corrisposte non facendo trascorrere i 90 giorni previsti nel bando. Mi auguro quindi che il sindaco Basile e la presidente della Messina social city Asquini - possano dare seguito ai pagamenti prendendo atto di una situazione che anche sotto il profilo educativo e formativo, non incoraggia certamente tanti nostri ragazzi ad avviarsi con entusiasmo nel complesso mondo del lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani impegnati col progetto Estate addosso, Gioveni: "Pagateli prima di Natale"

MessinaToday è in caricamento