Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Milazzo

Milazzo, i parcheggi a pagamento torneranno a breve in vigore

E' quanto annuncia il sindaco Midili dopo l'ultimo provvedimento del Tar su ricorso della Sis di Perugia

Il Tar di Catania ha sciolto la riserva sul ricorso presentato dalla società Sis di Perugia avverso i provvedimenti di revoca della concessione del servizio di sosta a pagamento, rinviando la causa all’udienza pubblica del 14 febbraio 2024. Nell’ordinanza cautelare i giudici hanno respinto la richiesta di sospensione degli atti prodotti dal Comune - come informa l'amministrazione di Milazzo - (determine, delibere ed altre comunicazioni), lasciando così nelle more il servizio di gestione degli stalli blu, in amministrazione diretta al Comune stesso. Il Collegio presieduto dalla dottoressa Aurora Lento, ha dunque accolto quanto evidenziato dal legale di palazzo dell’Aquila, l’avvocato Natale Bonfiglio, respingendo la richiesta di sospensione degli atti impugnati ed evidenziando che “i fatti di causa meritano un approfondimento nella sede di merito” e che “le esigenze cautelari prospettate dalla parte ricorrente possano essere adeguatamente tutelate mediante la sollecita fissazione dell’udienza di merito”.

Di conseguenza l’appalto, proprio perché gestito in house dal Comune, potrà andare avanti e, come conferma il sindaco Pippo Midili, “nel giro di qualche settimana gli stalli torneranno a pagamento”. “La pronuncia del Tar – sottolinea il primo cittadino – conferma che a oggi i nostri atti sono considerati assolutamente legittimi e quindi come tale pienamente in vigore. Il giudice ha accolto solo la domanda della Sis ai fini della discussione di febbraio al solo fine di dipanare le complesse questioni giuridiche, lasciando nelle more il servizio in amministrazione diretta al Comune di Milazzo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milazzo, i parcheggi a pagamento torneranno a breve in vigore
MessinaToday è in caricamento