rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Cronaca Provinciale

Messa in sicurezza del Quartiere Americano, Geraci: "Finalmente i lavori di adeguamento"

La soddisfazione del vicepresidente della III Municipalità, già proponente nella scorsa consiliatura di una delibera per la messa in sicurezza degli incroci e l’abbattimento delle barriere architettoniche

Sicurezza stradale per pedoni e automobilisti. Sono cominciati nel terzo quartiere interventi finalizzati alla potatura degli alberi e all'abbattimento delle barriere architettoniche. "Parliamo del Quartiere Americano, una porzione di territorio che va dalla Villa Dante al Viale Europa, ricostruita a scacchiera in periodo post-terremoto, in cui l’alta densità abitativa e veicolare della zona in questione, fa sì che troppo spesso sia oggetto di numerosi incidenti", spiega il vicepresidente della Terza Municipalità Alessandro Geraci. 

"Non tutti gli incroci hanno la corretta segnaletica orizzontale e verticale ed in aggiunta gli automobilisti indisciplinati parcheggiano le auto a ridosso dei punti di svolta, non solo oscurando la visibilità a quanti si apprestano ad attraversare le intersezioni stradali con i propri mezzi ma creando di fatto delle barriere a disabili e pedoni", prosegue. 

"Per questo con la delibera 6 del Febbraio 2021 votata a maggioranza del consiglio della Terza Municipalità proponevo all'Assessore Salvatore Mondello e relativo dipartimento di realizzare un ampliamento dei marciapiedi con la realizzazione di scivoli pedonali, negli incroci del quadrilatero che va dalla via Lucania al viale Europa e dal viale San Martino alla via La Farina", spiega ancora. 

"È di qualche giorno fa l’ordinanza del dipartimento mobilità urbana che rende noto l’avvio dei lavori nel primo incrocio del quartiere in oggetto, tra la Via Buganza e la via Giolitti nell’espletamento del progetto. Siamo soddisfatti -conclude il vicepresidente - del contributo dato come municipalità verso una mobilità sostenibile cercando di riconsegnare la città ai pedoni con particolare attenzione ai disabili e non alle autovetture".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza del Quartiere Americano, Geraci: "Finalmente i lavori di adeguamento"

MessinaToday è in caricamento