Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Scuole Badiazza e Cesario, La Fauci: “Siamo al limite del decoro”

Il consigliere torna a chiedere interventi per i due istituti della zona Nord. Dai bagni ai cancelli, i rischi per i piccoli studenti

Scuola Mauro-Badiazza e Comprensorio Cesareo come nel terzo mondo.

Nonostante le segnalazioni delle scorse settimane e due interrogazioni all'amministazione comunale niente si muove per garantire sicurezza e misure adeguate.

Lo segnata ancora una volta il consigliere di OraMessina Giandomenico La Fauci che sulle scuole sulla scuola Mauro-Badiazza e sul Comprensorio Cesareo aveva già chiesto conto e ragione delle precarie condizioni e le eventuali tempistiche per il miglioramento.

“Il sindaco De Luca, prima dell’inizio della scorsa annata scolastica, aveva battuto i pugni sul tavolo contro gli istituti non a norma - scrive La Fauci - dopo dodici mesi le condizioni di molti plessi non è mutato ma è calato l’interesse mediatico del primo cittadino. Mi permetto, quindi, di accendere un riflettore spinto anche dalle tante segnalazioni e lamentele dei genitori. Alla scuola Badiazza si vive in attesa dell’apertura dei cancelli, il citofono non è presente e gli alunni attendono in mezzo alla strada per l’ingresso. Quando piove occorre attraversare una piscina (come si vede nel video, ndr). I genitori di alcuni piccoli disabili - continua la nota - attendono ancora una risposta definitiva sul foglio di collaudo mancante per poter usufruire dell’ascensore interno.

“Al Comprensorio Cesareo la situazione è simile: la dirigente è costretta a non aprire i cancelli prima dell’inizio delle lezioni perché il cortile interno presenta pericoli per i bambini. La dirigente scolastica denuncia una condizione economica che non permette interventi, diventa impossibile per tanti dirigenti portare avanti l’annata senza problemi. Le risposte devono arrivare dalle istituzioni, le prime risposte devono arrivare soprattutto nei confronti dei genitori che affidano alle scuole i propri figli”.

Il consigliere segnala poi che  la storia della scuola Mauro-Badiazza e del Comprensorio Cesareo non sono casi isolati.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Scuole Badiazza e Cesario, La Fauci: “Siamo al limite del decoro”

MessinaToday è in caricamento