rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Scuole di Specializzazione di area medica, il ministero accredita 36 percorsi a Messina

La soddisfazione del Rettore Salvatore Cuzzocrea

Con decreto Miur, è stato comunicato l’accreditamento delle Scuole di Specializzazione di area medica. Per l’Ateneo peloritano sono state accreditate ben 36 scuole di specializzazione confermando l’ottimo risultato degli anni precedenti e mettendo in risalto la crescita costante, negli ultimi anni, dell’offerta formativa.

"Con questi numeri UniMe risulta la prima Università siciliana per numero scuole accreditate di area medica e ai primissimi posti tra gli Atenei italiani", comunica l'Università. Soddisfazione è stata espressa dal Rettore, Salvatore Cuzzocrea: “È il frutto dell’attenzione che questa Governance ha rivolto alla formazione dei giovani medici cercando di proporre dei modelli attuali con strutture altamente tecnologiche che integrano il giovane medico al mondo del lavoro. È da sottolineare l’impegno dei direttori delle scuole che hanno creato delle reti formative adeguate e che offrono così una preparazione globale", ha scritto in una nota. 

"Il lavoro costante, in particolare del Delegato alle Scuole di Specializzazione di area medica e non medica, prof. Filippo Benedetto, è stato quello di programmare in maniera certosina tutto quello che poteva essere attuale e futuribile per la carriera del medico specializzando. Infine, questo risultato è stato ottenuto grazie al lavoro degli uffici dedicati sia all’accreditamento che alle carriere che questa Governance ha creato e che ha ritenuto fondamentale per la gestione", ha aggiunto. 

"L’impegno dell’Ateneo è e sarà quello di interagire, condividere scelte e programmazione con le altre Università siciliane in maniera da garantire percorsi formativi sempre più performanti per i giovani medici in formazione”, ha concluso Cuzzocrea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole di Specializzazione di area medica, il ministero accredita 36 percorsi a Messina

MessinaToday è in caricamento