Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Provinciale / Via Padova

Sfratti rinviati in via Padova, l'Unione Inquilini: "Grazie al sindaco per la mediazione con Ferrovie ma non è finita"

Il sindacato incalza l’Amministrazione per trovare una soluzione definitiva per le quattro famiglie nel cuore del rione Ferrovieri. "Abbiamo a disposizione 7 mesi di tempo per ottenere definitivamente una casa dignitosa e vivibile"

Dopo mesi di incertezza, lotte e interlocuzioni con le istituzioni, arriva la ‘fumata bianca’: le quattro famiglie occupanti gli alloggi di Via Padova, nel cuore del ‘Rione Ferrovieri’, possono tirare un sospiro di sollievo. Lo sfratto, previsto per il 13 giugno, è stato rinviato al 16 gennaio 2024.

Lo comunica l'Unione inquilini di Messina. "Il caso in questione, ha visto impiegate in prima linea le rappresentanti dei suddetti nuclei familiari: le donne nonostante il peso della gestione familiare, si sono poste in prima linea al fianco del Sindacato per affrontare a viso aperto la propria vertenza abitativa - si legge nella nota di Gianmarco Sposito -  Questa a nostro parere è la più grande vittoria di Unione Inquilini: rendere la base attiva e capace di assumere decisioni delicate con estrema responsabilità, senza delegare ai funzionari tutto il carico di lavoro e soprattutto avendo chiaro il quadro complessivo della problematica abitativa. Ringraziamo l’impegno assunto dal Primo Cittadino che, per il rinvio in questione, ha mediato con i rappresentanti legali delle Ferrovie dello Stato ottenendo un risultato significativo. Tuttavia abbiamo il dovere di incalzare l’Amministrazione Cittadina per trovare a questo punto una soluzione effettiva e chiarire quali saranno le modalità, avendo a disposizione ben 7 mesi di tempo, per ottenere definitivamente una casa dignitosa e vivibile per famiglie di Via Padova".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfratti rinviati in via Padova, l'Unione Inquilini: "Grazie al sindaco per la mediazione con Ferrovie ma non è finita"
MessinaToday è in caricamento