rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Acquedolci

Torna dal pronto soccorso e muore a casa, i familiari: "Non ha mai firmato le dimissioni"

Giallo sul decesso di una donna di Acquedolci. Si era sentita male il 23 dicembre. Oggi l'autopsia

Si è sentita male il 23 dicembre ed è andata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale a Sant’Agata di Militello. Poi il ritorno a casa in serata e la morte poco dopo.

E’ giallo sul decesso di una donna di 48 anni si Acquedolci affetta da fibrosi cistica. Ora si annuncia battaglia con un giallo: quello sulla firma delle dimissioni dall’ospedale che secondo i familiari, la donna non avrebbe mai posto.

I parenti hanno infatti presentato una denuncia ai carabinieri spiegando gli eventi. La procura di Patti che indaga contro ignoti ha già sequestrato cartelle cliniche e disposto l’autopsia che è stata eseguita stamattina all’ospedale Papardo dal medico legale Elvira Ventura Spagnolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna dal pronto soccorso e muore a casa, i familiari: "Non ha mai firmato le dimissioni"

MessinaToday è in caricamento