Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca San Giovannello

A piccoli passi villa De Gregorio tornerà a risplendere

In attesa della completa riqualificazione sono iniziati i lavori di pulizia del grande giardino che circonda l'edificio

A piccoli passi villa De Gregorio tornerà a risplendere. A due anni dalla consegna dei lavori per la riqualificazione, mai partiti per i soliti intoppi burocratici, si intravede una luce in fondo al tunnel per le sorti dell'edificio settecentesco. Sono infatti iniziate le opere di pulizia e bonifica del grande giardino.

Resta alta intanto l'attenzione del Comitato Civico “Messina: la città dimenticata” per il recupero di uno dei tanti ruderi calpestati della nostra città: Villa De Gregorio. E non a caso, poiché le rovine di quella che è stata una delle dimore più belle di Messina insistono oggi su un tessuto urbano gravemente degradato, e pertanto la sua riqualificazione assume un significato simbolico, trattandosi di una riqualificazione anche e soprattutto di tipo sociale.

Villa De Gregorio, presumibilmente edificata agli inizi del XVIII secolo (è già presente in una stampa di Paolo Filocamo risalente al 1718) è un fulgido esempio d’arte barocca siciliana. Aveva un giardino ricco di sedili intagliati, nicchie con statue sormontati da eleganti decori rococò, scale e fontane artistiche che disegnavano un percorso culminante nella scenografica gradinata conducente all’ingresso principale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piccoli passi villa De Gregorio tornerà a risplendere
MessinaToday è in caricamento