Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Wwf, superati i 100 nidi di tartarughe marine in Sicilia: tre quelli censiti a Messina

I nidi di Caretta caretta in aumento con cifre record nell'isola. "Questi numeri mostrano quanto sia fondamentale l’impegno dei volontari nelle attività di monitoraggio, sensibilizzazione e sorveglianza"

Nuovi record per le tartarughe marine in Sicilia. Quest’anno infatti, già ad inizio agosto, si contano ben 114 nidificazioni fra Sicilia e le sue isole minori, di questi sono 102 i nidi monitorati dal network dei volontari Wwf, coordinati dalla biologa Oleana Prato. La stagione delle nidificazioni è iniziata in primavera, con i primi 2 nidi italiani deposti proprio in Sicilia, che da quattro anni si conferma essere l’unica regione italiana ad aver registrato nidificazioni già nel mese di maggio.

Anche le prime due schiuse sono arrivate in anticipo rispetto alle altre regioni italiane: a fine luglio ne è stata monitorata una dal primo nido censito quest'anno nel lido Morghella, a Pachino; mentre l'altra emersione è arrivata da un nido non segnalato, per un totale di 136 piccole tartarughine che hanno raggiunto il mare. Le province coinvolte quest’anno nel rilevamento delle nidificazioni sono: Siracusa con ben 47 nidi censiti, seguita da Ragusa con 24, Agrigento con 11, Trapani 7, Catania 6 e Messina 3 nidi censiti.

I nidi di Caretta caretta sono in aumento anche nelle altre regioni italiane: in Calabria e Puglia, ad esempio, i volontari Wwf hanno individuato e messo in sicurezza altri 50 nidi.

"Questi numeri mostrano ancora una volta l’importanza delle coste siciliane per la specie Caretta caretta e quanto sia fondamentale l’impegno dei volontari nelle attività di monitoraggio, sensibilizzazione e sorveglianza dei nidi - spiega il Wwf - Le coste purtroppo sono sempre più antropizzate e in forte erosione, questo incide sulla probabilità di riuscita delle nidificazioni e delle relative schiuse. Occorrerebbero piani di salvaguardia e ripristino ambientale, oltre ad una migliore regolamentazione delle attività umane in spiaggia, incluse quelle di pulizia meccanica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wwf, superati i 100 nidi di tartarughe marine in Sicilia: tre quelli censiti a Messina
MessinaToday è in caricamento