Lunedì, 15 Luglio 2024
Eventi Lipari

Eolie Music Fest, pronta a partire la manifestazione tra musica e sensibilizzazione ambientale

Da Elisa a La Rappresentante di Lista. Ecco tutti gli artisti che si esibiranno

Tutto pronto per la partenza della manifestazione Eolie Music Fest, il festival di scena da giovedì 29 giugno a venerdì 7 luglio immerso nella spettacolare scenografia naturale delle Isole Eolie, è un’occasione davvero unica per scoprire (e riscoprire) le meraviglie del territorio eoliano non solo grazie al ricco cartellone di eventi musicali in programma, ma anche con incontri a vocazione turistica e sostenibile, pensati per avvicinare il pubblico di Eolie Music Fest  e la popolazione eoliana al tema.

Eolie Music Fest  è il festival in cui musica e natura diventano un tutt’uno, permettendo di assistere a concerti unici e irripetibili in qualsiasi altro luogo. Ad aprire i live di Motta ed Elisa di scena sabato 1 luglio a Salina sarà Camilla Fascina, in arte Corally, talentuosa cantautrice che, integrando sonorità pop a suoni che appartengono alle voci del mare (megattere, capodogli, etc), vuole richiamare l’attenzione degli ascoltatori sulla necessità di difendere e proteggere il mare e i suoi abitanti. Corally è il primo progetto discografico in Italia a donare i diritti delle sue canzoni a Sea Shepherd, organizzazione internazionale per la protezione dei mari che opera in campagne di azione diretta per difendere la fauna e proteggere gli oceani dallo sfruttamento illegale e dalla distruzione ambientale. La musica diventa quindi l’elemento chiave di questo progetto per aumentare la consapevolezza sulle difficoltà che la vita marina sta attraversando.

Sabato 1 luglio l’Auditorium del Comune di Malfa (Salina) ospiterà alle ore 15  il workshop Smart Islands Powered by Koelliker che ha l’obiettivo di stimolare il confronto sul tema della sostenibilità e il rispetto del territorio. A confrontarsi nel corso del dibattito saranno le Istituzioni (rappresentate dai sindaci di Lipari, Malfa e Santa Marina Salina) e i rappresentanti di alcuni partner tecnici di Eolie Music Fest. Il panel, promosso dal Gruppo Koelliker e alla presenza del Ceo & Executive Vice President Marco Saltalamacchia, tratterà diversi temi che riguardano il benessere delle isole: l’autosufficienza energetica, la mobilità elettrica a terra e in mare, il risparmio idrico, le cantine ecosostenibili a impatto zero, il primo distretto Bio Isole Eolie, la governance ambientale, sociale e aziendale, e infine il programma “Isole Verdi” del Piano Nazionale del Pnrr. A moderare l’incontro sarà il giornalista Marco Mazzocchi.

Lunedì 3 luglio alle 18 , sempre presso l’Auditorium del Comune di Malfa, il focus sarà l’analisi dell’iter di apertura della prima Area Marina Protetta dell’arcipelago eoliano. Arpa Sicilia (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), i Comuni di Malfa e Santa Marina Salina, la Capitaneria di Porto e Sea Shepherd descriveranno il progetto, le sue finalità e i vantaggi in termini di turismo sostenibile.

Arpa Sicilia è anche promotore delle Corallo Rooms, vere e proprie “camere del mare” aperte al pubblico che – con l’aiuto di strumenti mobili di divulgazione quali pannelli interattivi, strumenti audiovisivi, tra cui documentari e brevi videoclip – si prefiggono di stimolare la conoscenza del patrimonio naturale (con particolare attenzione agli ecosistemi terrestri e marini) e culturale del territorio eoliano. La prima delle tre Corallo Rooms previste dal progetto sarà inaugurata il 1 luglio a Panarea, mentre le altre due saranno posizionate all’Auditorium di Salina e al Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea di Lipari e saranno tutte aperte al pubblico fino al 6 luglio.

E poi, la musica: ogni performance di Eolie Music Fest sarà resa unica proprio dallo scenario da cui saranno proposte, sia in mare sul palco itinerante immerso nel blu del mar Tirreno meridionale che nelle location a terra pensate per accogliere ogni artista e i loro set musicali ispirati dal territorio: energia pura che scaturisce dal mare e si fonde con i suoni e le voci di ogni artista presente a bordo del caicco o a terra, per un’esperienza di ascolto davvero indimenticabile. Un’esperienza unica, nuova, energica ed emotiva, destinata ad albergare nel cuore degli spettatori per sempre.

Dopo il live di sabato 1 luglio a Salina con Motta ed Elisa, domenica 2 luglio i caldi colori dei tramonti di inizio estate accenderanno Vulcano con Piero Pelù, M¥SS Keta e i Motel Connection. Lunedì 3 luglio sarà la volta della “Torino Night”, con protagonisti Willie Peyote, Bianco e Liede che animeranno la serata presso l’Hub Compagnia dei Caraibi @ Il Giardino di Lipari, dove martedì 4 luglio, invece, due imperdibili dj set faranno ballare gli ospiti: la selezione a cura di Radio R101 e Lollino. Mercoledì 5 luglio a Stromboli sarà la volta di Clementino ed Ensi, che si sfideranno in una vera e propria battle di barre. A loro si aggiunge anche La Rappresentante di Lista. Nati ai piedi del Vesuvio, i 99 Posse porteranno la loro energia sulle terre vulcaniche di Stromboli giovedì 6 luglio insieme a Sud Sound System e Africa Unite. Venerdì 7 luglio, infine, il dj set di Riva Starr e l’Eolie Music Fest  Party tutto da ballare che si svolgerà all’Hub Compagnia dei Caraibi @ La Tartana Club di Stromboli, per salutare le Isole con il giusto mood.

I biglietti per partecipare agli eventi in programma a terra e in barca per Eolie Music Fest 2023 sono già disponibili su TicketOne. È possibile acquistare i biglietti per il singolo evento oppure sono disponibili anche soluzioni vantaggiose attraverso abbonamenti e pacchetti. Maggiori info sul sito di TicketOne. Il costo del biglietto a persona per barca turistica è di 65,65 euro comprensivo di biglietto concerto + trasporto in barca, mentre il costo del biglietto a persona per barca privata è di 60,95 euro. Per noleggiare un'imbarcazione privata è possibile scaricare l’app Talay e scegliere tra le soluzioni proposte.

Eolie Music Fest è una manifestazione organizzata e promossa da Marea Eventi Srls, con il patrocinio di Siae, Comune di Malfa, Comune di Lipari e Comune di Santa Marina Salina. Ideata e curata da Marea Eventi, con la direzione artistica di Samuel Romano e la co-direzione di Andrea Biviano, Eolie Music Fest unisce la musica alla sostenibilità e al turismo consapevole, grazie alla magnificenza e all’energia sprigionata da queste affascinanti Isole di origine vulcanica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eolie Music Fest, pronta a partire la manifestazione tra musica e sensibilizzazione ambientale
MessinaToday è in caricamento