rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Eventi Patti

Tindari in festa, la grande moda in passerella al Teatro Greco

Successo per lee collezioni del Museo del Costume e della Moda Siciliana di Mirto protagonista ieri del fashion show 

Un colpo d’occhio: l’atmosfera tenue del tramonto  ed i colori forti in scena. Rosso, nero, blu, bianco sposa, colorato e poi tanti modelli, dal corto al lungo, all’intramontabile tailleur, gli abiti della gran soirèe che insieme alle musiche senza tempo hanno ricordato gli anni della dolce vita, della rinascita e della vera eleganza.

Una selezione delle collezioni del Museo del Costume e della Moda Siciliana di Mirto è stata protagonista ieri sera (domenica 11 settembre) al Teatro Greco di Tindari del fashion show “Tindari in Festa”.

L’iniziativa è stata promossa dall’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, presieduto dall’assessore regionale Alberto Samonà, dal Comune di Mirto diretto dal sindaco Maurizio Zingales e dal vice sindaco Giuseppe Raffiti, ed è stata accolta dal Parco Archeologico di Tindari presieduto dall’architetto Anna Maria Piccione.

Alla serata hanno preso parte anche l’onorevole Antonio Catalfamo e il vice capo di gabinetto dell’assessorato regionale ai beni culturali e dell’identità siciliana Nino Testa e l’assessore al bilancio del Comune di Mirto Carlo Sgrò

La selezione degli abiti in scena è stata curata dal direttore del Museo del Costume e della Moda Siciliana di Mirto Giuseppe Miraudo, che in questi anni ha svolto una sapiente opera culturale facendo acquisire al Museo di Mirto, uno dei più importanti del centro sud, alcune fra le collezioni più rappresentative della Moda Italiana.

Sono oltre 2000 infatti  gli abiti, gli accessori e le testimonianze storiche esposte a partire dall'800. Testimonial del Museo è l’attrice siciliana Maria Grazia Cucinotta.

A far rivivere un’atmosfera d’altri tempi la sfilata organizzata da E – Motion di Patrizia Casale, che ha interpretato un’immagine di stile che andava dagli anni 50 fino ai recenti 80.

Numeroso il pubblico presente, fra i quali anche una folta rappresentanza di cittadini mirtesi, giunti al Teatro Greco di Tindari anche con i pullman   messi a disposizione gratuitamente dal Comune.

Nel corso dell’evento, condotto dalla giornalista Marika Micalizzi, molto apprezzato è stato il balletto di Studio Danza di Mariangela Bonanno con le ballerine Chiara Costa e Rebecca Pianese ed i brani interpretati dalla cantante Eliana Risicato.

Perfettamente raggiunto l’obiettivo della serata che era quello di sottolineare il valore e l’importanza, anche in ambito nazionale, del. Museo del costume e della moda siciliana  nell’antico Palazzo Cupane a Mirto, nel cuore dei Nebrodi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tindari in festa, la grande moda in passerella al Teatro Greco

MessinaToday è in caricamento