Domenica, 17 Ottobre 2021
Eventi

FuoridiME spegne cinque candeline, successi e progetti per crescere nel mondo

Una riunione plenaria telematica per tracciare le linee guida dell'associazione diventata concreto riferimento per tutti i messinesi fuorisede. Scopri come aderire all'Associazione attraverso i canali social

Si celebrano con tanto entusiamo e progetti per il futuro i 5 anni di attività  dell'’associazione FuoridiME. Per l'occasione  una riunione plenaria telematica sulla  piattaforma Remo, una delle scoperte tech più interessanti del periodo pandemico, con i  soci di FuoridiME per tracciare le linee guida da seguire nell'Associazione che in questi anni è cresciuta in maniera esponenziale.

Se nel 2015 i soci erano per la maggior parte studenti, adesso si tratta principalmente di giovani professionisti. Resta inalterata però la voglia di mantenere ben saldo il legame con la città di Messina, attraverso iniziative che mirino a raggiungere i due macro-obiettivi di FuoridiME: mettere a disposizione del territorio esperienze e competenze maturate lontano dalla città e rappresentare un concreto riferimento per tutti i messinesi fuorisede, oggi in Italia, domani – chissà – nel mondo.

Negli anni FuoridiME ha portato avanti con impegno diversi temi, tutti legati a Messina e al Meridione in generale: dal progetto Ciccaqui, che ha contribuito a ripulire le spiagge messinesi dai mozziconi di sigaretta, a “OpenUniversity”, libero orientamento universitario per i liceali; dagli studi sul costo dei trasporti per la Sicilia con i report “Quanto costa tornare a Messina?”, a “MessinAccoglie”, evento di sensibilizzazione sul tema dell’accoglienza dei migranti. Ultimo evento in ordine cronologico è stato il webinar “Voto fuorisede: a che punto siamo?” organizzato a novembre 2020 insieme al Comitato Io Voto Fuorisede al fine focalizzare l’attenzione pubblica sulla possibilità/impossibilità di esercizio del diritto al voto per i fuorisede.

Anche in questo particolare 2021 FuoridiME non accenna a fermarsi: previsto il rafforzamento della rete interna dei soci con la pubblicazione della Mappa dei Fuorisede e l’avvio di un ciclo di webinar su argomenti rilevanti per l’Associazione e per il territorio messinese. Il South-working ne è un esempio. Sono aperte le iscrizioni a FuoridiME. Per qualsiasi informazione è possibile contattare l’Associazione sulle sue pagine Facebook, Instagram e LinkedIn.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FuoridiME spegne cinque candeline, successi e progetti per crescere nel mondo

MessinaToday è in caricamento