Venerdì, 12 Luglio 2024
Mostre

L'arte contemporanea come strumento di riscatto, a Messina arriva "Urban Siciliology"

Dal 15 dicembre al 20 gennaio la mostra dedicata all’urban art. Protagoniste le opere dei muralisti siciliani

Prende il via il 15 dicembre la mostra dedicata all’urban art presso la Galleria di arte contemporanea Zancle Art Project di Messina, dove verranno esposte alcune opere di muralisti siciliani.
“Urban Siciliology: un primo sguardo urbano a ciò che sarà” visitabile fino al 20 gennaio è una importante anteprima, realizzata dalla Galleria Zancle Art Project con la collaborazione di Alessia Tommasini.

Il nuovo linguaggio artistico contemporaneo, legato alla street art, è un mondo che Zancle Art Project vuole esplorare, organizzando una serie di iniziative nella città di Messina e non solo, a partire dal 2024.

Giovanni Cardillo, Direttore Artistico della Galleria Zancle Art Project: “Con entusiasmo condividiamo il nostro viaggio con Zancle Art Project, un audace tentativo di illuminare il tessuto culturale di Messina, una città dalla storia millenaria, secondo noi in attesa di riscattarsi, soprattutto attraverso l'arte contemporanea, e in questo caso attraverso la street art. In questa impresa avvincente, affrontiamo la sfida di plasmare Messina in un centro culturale, una città che, sebbene non abituata a essere una tela per l'arte, custodisce un potenziale sociale straordinario. Il nostro impegno nella trasformazione sociale attraverso l'arte è come una fiamma ardente, alimentata dalla volontà di catalizzare l'energia creativa della comunità e unirla in una nuova esperienza culturale. Ci impegneremo a superare le sfide e a trasformare gli ostacoli in trampolini di lancio verso la contemporaneità, la creatività e l'ispirazione”

La mostra è patrocinata dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Messina e la Fondazione Architetti nel Mediterraneo di Messina. L’inaugurazione della mostra si terrà il 15 dicembre alle ore 17.30

Gli artisti presenti con le loro opere sono: Giuliorosk, Kuma, NessunoNettuno, Domenico Pellegrino, Igor Scalisi Palminteri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arte contemporanea come strumento di riscatto, a Messina arriva "Urban Siciliology"
MessinaToday è in caricamento