Eventi

Politica Donna, successo per il progetto formativo che guarda alla prossima edizione

Per l'evento conclusivo special guest Alessia Centioni, assistente al Parlamento Europeo. Probabile nuova edizione in autunno

Politica Donna logo

Si concluderà il prossimo 5 marzo la prima edizione della scuola politica femminile Politica Donna, che dal 29 gennaio ha visto coinvolte le giovani messinesi in un percorso di formazione e partecipazione.  

 La pandemia in corso non ha frenato l’entusiasmo delle partecipanti nella serie di  webinar focalizzati sui temi di leadership, europrogettazione, opportunità di impresa in linea con i nuovi orizzonti politici ed economici, coinvolgimento in progetti europei per il potenziamento della formazione e professionalizzazione delle donne.

Per l’ultimo appuntamento spazio alla comunicazione politica a cura della tutor Eleonora Urzì Mondo. A partecipare anche le altre tutor che hanno contribuito alla riuscita del progetto: Daniela Faccioli, Iulita Popa, Antonella Sforza, Lavinia Tonello e Chiara Venuto ,  insieme ai partner istituzionali quali il Comune di Villafranca Tirrena, rappresentato dal sindaco Matteo De Marco, e la Consulta Giovanile Comunale di Villafranca Tirrena, con il suo presidente Gabriele Maimone.

La special guest sarà Alessia Centioni, assistente al Parlamento Europeo, promotrice Nazionale di Azione per il tavolo tematico delle Pari Opportunità, presidente e co-fondatrice dell’EWA (European Women Alliance) a Bruxelles. Centioni, oltre a contribuire con un importante apporto europeista, dialogherà con le partecipanti circa l’esperienza politica femminile a livello comunitario.

“Soddisfatto – dichiara Antonino Mangano, ideatore del progetto Politica Donna - per il generoso plauso dei partner istituzionali e della società civile verso questo fondamentale esperimento per sensibilizzare e sollecitare a una più consapevole partecipazione femminile nella vita politica e professionale del messinese e di tutta Italia”.

Dopo il successo della prima edizione si guarda al futuro: “Ci sarà una seconda edizione- annuncia team organizzativo -che stiamo prevedendo di organizzare ad autunno 2021, con l’ambizione di non coinvolgere più soltanto partecipanti messinesi, ma estendendo l’invito a un’area geografica più ampia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politica Donna, successo per il progetto formativo che guarda alla prossima edizione

MessinaToday è in caricamento