VIDEO | “Niente licenza se ha un debito di cento euro”, Interdonato contro la proposta del sindaco

Il vice presidente del Consiglio comunale chiede di alzare la soglia di tolleranza a mille. "Così è l'ennesima mannaia per commercianti e imprenditori. O si trova l'accordo o seppelliremo la proposta di delibera sotto migliaia di emendamenti”

“A chiunque abbia un debito di tributi locali superiori a 100 euro verrà ritirata la licenza e non potranno più lavorare”. Non ci sta il consigliere comunale Nino Interdonato che ha annunciato la ferma opposizione di Sicilia Futura alla proposta di delibera definita “l’ennesima mannaia sui commercianti e imprenditori”. Interdonato spera in un accordo che porti la soglia a mille euro. “E’ giusto che le tasse vengano pagate – aggiunge il vice presidente del consigli – ma in questo momento sospendere l’attività per un debito di 100 euro non è corretto. Se non si troverà l’accordo – avverte – seppelliremo la delibera sotto migliaia di emendamenti”.

Clicca qui per leggere la proposta per il  “regolamento di regolarità tributaria

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | “Niente licenza se ha un debito di cento euro”, Interdonato contro la proposta del sindaco

MessinaToday è in caricamento