rotate-mobile
MessinaToday Ganzirri

Vesto di memoria, il fotolibro di Roberta Guarnera

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

È appena stato pubblicato il fotolibro Vesto di memoria di Roberta Guarnera. Il fotolibro è un libro la cui storia viene narrata attraverso la fotografia, una tipologia di libro che nel contemporaneo sta riscuotendo successo nel mondo dell'editoria e nel campo della fotografia. Con "Vesto di memoria" voglio trattare il concetto di tradizione e di trasmissione. Il corredo è un oggetto di tradizione e trasmissione ed in Sicilia era molto sentito, soprattutto nell'ambiente femminile e con esso è annesso il concetto di casa. Quando penso al significato di tradizione e trasmissione ecco che la fotografia trova a mio avviso terreno fertile perché è il mezzo ed il linguaggio con il quale custodiamo il nostro passato. Un giorno ho trovato delle vesti appartenute a mia nonna materna e decido dunque di dare un nuovo significato al corredo. Centrando il focus sulla storia, la tratto come una reliquia e ricamo sulle vesti parti di fotografie di mia nonna, evidenziando così il suo vissuto. Da lì l'obbligo / performativo della vestizione in cui il mio corpo si fa tramite del racconto fotografico. di Roberta Guarnera stampato e rilegato da Di Nicolò edizioni e con la postfazione di Mariateresa Zagone (critica d'arte) pubblicato a Febbraio 2024 e verrà presentato il 28 Febbraio in occasione dell'evento della Performance/Mostra presso la FORO G gallery a cura di Mariateresa Zagone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vesto di memoria, il fotolibro di Roberta Guarnera

MessinaToday è in caricamento