rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Inaugurazioni / Centro / Via Cesare Battisti

Il "re" messinese dei cocktail Santoro fa il bis: grande festa per l'apertura del nuovo locale Mela Godo

Poche ore all'inaugurazione della realtà in centro che punta sui giovani: "Ci sarà un'altalena per i selfie"

Cresce l'attesa per l'inaugurazione, prevista questa sera martedì 9 aprile alle ore 18,30,  del Mela Godo il nuovo locale in centro  firmato dal "re" dei cocktail Antonino Santoro insieme ai soci della famiglia Nicolò. Grande festa dunque tra poco  in via Cesare Battisti con Leo Lippolis dj set per dare il via a questa nuova avventura dopo l'apertura, lo scorso settembre, del Mi Ritrovo curato dallo stesso entourage.

Ma che cos'ha di nuovo questo locale rispetto al Mi Ritrovo? Lo abbiamo chiesto a Nino Santoro barman storico messinese amato da tutte le generazioni: "Faremo ristorazione oltre a servire i cocktail che ci rendono noti tra cui l'immancabile Saigon. Abbiamo puntato su un  team giovane con i miei figli Deborah e Gianluca Santoro e la socia Melissa Nicolò perchè sarà un locale fresco pensato per i giovani a differenza del Mi Ritrovo frequentato da una clientela più adulta.

Al Mela Godo gira tutto intorno a idee giovanili io farò da supervisore. Avremo tre altalene davanti al  bancone e una  dedicata ai selfie in cui farsi fotografare con le ali di un Angelo e non mancheranno dj set e musica live". Dietro il bancone ci sarà la figlia d'arte Deborah Santoro, Lady Drink nel 2023 che ha collezionato premi in tutto lo Stivale  vincendo anche il  contest  Italia a tavola, che preparerà le sue specialità con spume, arie e spezie particolari. 

E per quanto riguarda i menù? "Il nostro chef è già al lavoro- continua Santoro- per questa sera con degustazioni di pesce, fritturine  e tanto altro. Nel nostro locale si potranno gustare  gli apericena, i primi piatti, i secondi,  gli antipasti le tartare e non solo che esalteranno i sapori del territorio".

 Ma le novità non finiscono qui a maggio ci sarà l'apertura di un terzo locale con la medesima società: "Apriremo il Mi Ritrovo a mare nella litoranea  con granite la mattina e naturalmente cocktail per l'aperitivo". Queste solo alcune anticipazioni di quello che accadrà in vista della stagione estiva.

 "Siamo soddisfatti del Mi Ritrovo in cui lavoriamo alla grande e adesso siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida: il  Mela Godo sarà un  locale giovanile per i giovani come del resto il  team scelto", conclude Santoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "re" messinese dei cocktail Santoro fa il bis: grande festa per l'apertura del nuovo locale Mela Godo

MessinaToday è in caricamento