rotate-mobile
Segnalazioni

Lo sfogo di una lettrice a cui hanno rubato l'auto: "Rovinate chi lavora onestamente per guadagnare poche centinaia di euro"

La donna ha subito il furto della sua Smart la scorsa settimana. Il suo appello dopo la denuncia presentata alle forze dell'ordine

Rabbia e disperazione sono i sentimenti che prova una lettrice a cui hanno rubato l'auto. La donna ha deciso di sfogarsi scrivendo a Messina Today dall'episodio. "Ho subito il furto della mia Smart la scorsa settimana mentre mi trovavo in via Garibaldi. Ho denunciato l'episodio alle forze dell'ordine e adesso spero di riavere indietro l'auto. Ma nel frattempo sono disperata perché utilizzavo la vettura per lavorare insieme al mio compagno, non riesco a sopportare che ancora ci sia gente disposta a rovinare la vita delle persone per poche centinaia di euro ricavate dalla vendita dei pezzi di ricambio. Queste persone devono fermarsi e rendersi conto di ciò che fanno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sfogo di una lettrice a cui hanno rubato l'auto: "Rovinate chi lavora onestamente per guadagnare poche centinaia di euro"

MessinaToday è in caricamento