rotate-mobile
Sport

Una finestra colpisce alla testa un giocatore, salta il match Vigor Itala-Futsal Ferla

Il calcettista della squadra siracusana si trovava nello spogliatoio della palestra di Montepiselli. Trasportato in ospedale è stato dimesso alcune ore dopo l’accaduto

L’attesa partita Vigor Itala-Futsal Ferla, valida per la 6^ giornata del campionato regionale di serie C1 (giron B) di calcio a 5, non si è giocata. Prima dell’inizio dell’incontro, un giocatore della squadra ospite è stato accidentalmente colpito alla testa, mentre si trovava nello spogliatoio, da una finestra caduta all’interno della palestra di Montepiselli, che i gestori dell’impianto sostengono fosse tenuta chiusa e segnalata come guasta da un apposito cartello, riportando una ferita ed un trauma che hanno indotto compagni e avversari a trasportarlo per precauzione in ospedale.

Il ragazzo è stato dimesso, per fortuna, alcune ore dopo. Il Futsal Ferla ha deciso di non disputare il match, poiché, gli atleti e lo staff tecnico erano emotivamente scossi dall’episodio. Il giudice sportivo deciderà il destino della partita, rifacendosi a regolamento, casistica e magari anche al buonsenso, che non dovrebbe mai mancare in queste situazioni.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una finestra colpisce alla testa un giocatore, salta il match Vigor Itala-Futsal Ferla

MessinaToday è in caricamento