Altro

Tennistavolo, esordio positivo per la Top Spin

Il team messinese passa 4-0 a Prato. Due sigilli di Monteiro, uno a testa di Mutti e Zhmudenko. Venerdì il confronto casalingo con la Marcozzi Cagliari a Villa Dante.

Inizia nel migliore dei modi la stagione della Top Spin. Nella prima giornata di Serie A1 2021/2022 di tennistavolo maschile la squadra guidata dal tecnico Wang Hong Liang si è imposta 4-0 in trasferta contro Il Circolo Prato 2010, avversario nella semifinale scudetto della scorsa stagione. Due i sigilli di João Monteiro, un successo a testa di Matteo Mutti e Yaroslav Zhmudenko. A riposo quest’oggi Marco Rech Daldosso.  Primi due punti in classifica e pronta reazione da parte di tutto il gruppo dopo la Supercoppa.

Al PalaBadie arbitraggio affidato a Luca Mariotti. Confronto mai in discussione quello tra Taros Merziklin e João Monteiro che ha aperto la serie dei singolari. Pallino sempre
saldamente nelle mani del portoghese, bravo sul 3-2 del primo set a filare via mettendo a segno sei punti consecutivi e conquistando il parziale per 11-5. Monteiro non ha lasciato scampo al russo nemmeno nelle frazioni successive, imponendo il proprio gioco. Il 4-1 in avvio di secondo set gli ha infatti spianato ancora la strada verso un nuovo 11-5. Copione pressoché identico nel terzo, in cui il lusitano della Top Spin è subito scattato sul 5-1 e ha tagliato il traguardo, al secondo match-point, per 11-6. Molto bene anche Matteo Mutti che ha regolato, sempre per 3-0, Juan Pablo Lamadrid Barraza dimostrando tutto il proprio valore. Il neo acquisto della Top Spin è partito forte (4- 1) e neanche dopo il riavvicinamento (4-3) del cileno ha mollato di un centimetro, trovando anzi l'allungo (10-4) e la vittoria del parziale al terzo set-point. Più combattuta, invece, la seconda frazione. Il padrone di casa è andato inizialmente avanti 4-0, ma Mutti lo ha
ripreso e superato. Sul 9-9 il lombardo è stato autore dei due punti decisivi. Nel terzo subito un break (3-0) targato Mutti che, dopo la reazione di Lamadrid, è scappato sull'8-3.
Il cileno ha provato ancora a reinserirsi (9-7), ma l’atleta in forza alla Top Spin ha chiuso definitivamente il discorso per 11-7.

Non ha sbagliato nulla neanche Yaroslav Zhmudenko che ha sconfitto per 3-0 Paolo Bisi. Parità sino al 5-5 nel primo parziale, poi l'ucraino ha preso il largo con cinque punti consecutivi, andando a prevalere al terzo set-point (11-7). Dal 3-1 per Bisi al 4-3 per Zhmudenko in avvio di seconda frazione, proseguita in equilibrio (7-7) finché l'ucraino della Top Spin ha allungato deciso prendendosi il set (11-8). Apparentemente in discesa il terzo parziale per Zhmudenko che, una volta approdato sul 10-4, ha dovuto fare i conti con la grinta di Bisi, il quale gli ha annullato ben cinque match-point, prima che con un gran dritto Zhmudenko andasse a segno per l'11-9.

Ha completato l’opera Monteiro superando 3-1 Lamadrid nel quarto singolare. Cammino agevole nel primo set, cominciato con un netto 5-0 e terminato 11-3 per il portoghese. Nel secondo parziale, iniziato anch’esso con il piede giusto (5-2), Monteiro ha collezionato quattro set-point sul 10-6, sfruttando il terzo (11-8) per centrare il 2-0. Lamadrid non si è però arreso e ha provato a riaprire il discorso passando 11-6 nella terza frazione. Il cileno è volato inoltre sul 7-2 nel quarto set, ma un grande Monteiro ha capovolto la situazione con sette punti di fila, spegnendo le speranze dell’avversario. Sul 10-8 il lusitano ha trasformato la seconda palla match a disposizione: 11-9. Vittoria netta (4-0) per la Top Spin Messina Fontalba che ha giocato con qualità, voglia e concentrazione al cospetto della compagine allenata da Giovanni Bisi.

Dopo questa importante affermazione ottenuta all’esordio la formazione del presidente Giuseppe Quartuccio tornerà in campo già venerdì 15 ottobre, alle ore 17, per affrontare la Marcozzi Cagliari, a Villa Dante, nella seconda giornata di Serie A1. Per la Top Spin Messina Fontalba sarà l’atteso ritorno davanti ai propri tifosi che, dopo il lunghissimo periodo di gare a porte chiuse a causa dell’emergenza Covid, muniti di Green pass e seppur a capienza limitata dell’impianto potranno finalmente assistere all’evento e sostenere la squadra.

Il Circolo Prato 2010-Top Spin Messina Fontalba 0-4
Taros Merziklin-João Monteiro 0-3 (5-11, 5-11, 6-11)
Juan Pablo Lamadrid Barraza-Matteo Mutti 0-3 (6-11, 9-11, 7-11)
Paolo Bisi-Yaroslav Zhmudenko 0-3 (7-11, 8-11, 9-11)
Juan Pablo Lamadrid Barraza-João Monteiro 1-3 (3-11, 8-11, 11-6, 9-11)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennistavolo, esordio positivo per la Top Spin

MessinaToday è in caricamento