Sport

Serie D, Acr Messina in cerca di continuità, Football Club impegnato con la corazzata Palermo

La squadra di Rando fa visita al Marina di Ragusa per centrare il primo successo esterno e proseguire la risalita in classifica. Stamane rifinitura al Celeste per il Football Club in vista del match con la capolista Palermo

La vittoria di domenica scorsa nel match casalingo con il Castrovillari ha ridato una importante dose di entusiasmo in casa Acr Messina.

Anche alla luce dal verdetto del giudice sportivo che ha decretato per i giallorossi il 3-0 al tavolino ai danni dell'Acireale, dopo il ricorso presentato dal segretario Franco Rao in merito alla posizione del calciatore Cannino, schierato in campo dagli acesi nonostante una squalifica da scontare.

La squadra di Pasquale Rando domani sarà di scena sul campo del Marina di Ragusa che nel primo turno di Coppa Italia aveva battuto ed eliminato Crucitti e compagni. 

Sono ventuno i calciatori convocati al termine della rifinitura, sostenuta questa mattina al “Despar Stadium”. Due le novità rispetto a sette giorni fa: il centrocampista Gianluca Sampietro, tornato in gruppo dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal terreno di gioco per un mese, e l’esterno difensivo Simone Marfella, classe ’99 ingaggiato nel corso della settimana. Out il terzino Paolo Gambino, alle prese con un problema alla caviglia, e il centravanti Gennaro Esposito, ancora ai box per curare l’infortunio al polpaccio.

Match proibitivo per il Football Club Messina che domani ospiterà al "Franco Scoglio" la capolista Palermo, a punteggio pieno in campionato.

Una sfida che sa di esame della maturità per i giallorossi, chiamati a dare una svolta al proprio cammino per capire quale posto poter occupare di qui fino alla fine della stagione. La squadra di Costantino è reduce dal beffardo pareggio di Biancavilla e dovrà giocare con il coltello tra i denti per portare a casa una vittoria.

In mattinata Aladje e compagni hanno svolto la seduta di rifinitura nel ritrovato "Celeste", a porte chiuse e sotto lo sguardo attento del patron Rocco Arena. Non saranno a disposizione l'infortunato Dambros, problema alla coscia, e lo squalificato Brunetti. L'argentino Melillo potrebbe invece essere schierato dall'inizio dopo lo scampolo di partita disputato a Biancavilla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Acr Messina in cerca di continuità, Football Club impegnato con la corazzata Palermo

MessinaToday è in caricamento