rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Sport

Cresce l'attesa al Kartodromo di Messina per la 4H Endurance

In programma sabato la gara organizzata dal Karting Club Messina. Le qualifiche di 10’ per determinare la griglia di partenza, poi la spettacolare prova di quattro ore 

Al Kartodromo di Messina è tempo di vivere le grandi emozioni della 4H Endurance. Si corre sabato per il Campionato Regionale ASI – SWS Endurance 2024, giunto al secondo atto della stagione. Lo spettacolare appuntamento organizzato dal Karting Club Messina del responsabile Duilio Petrullo avrà inizio alle ore 15. Dopo il briefing e il sorteggio elettronico dei kart, si terranno le qualifiche della durata di 10’ per determinare la griglia di partenza. Dal momento del via i team saranno quindi impegnati nella gara di quattro ore, tra sorpassi mozzafiato, staccate da brivido e strategie, fino alla bandiera a scacchi. Sono attualmente 17 le squadre iscritte, suddivise nelle tre categorie (F1, F2, F3).

La prova è la prima delle due da 4 ore (l’altra il 9 novembre) inserite tra le sette gare Endurance complessivamente in calendario. Da regolamento per ogni sosta è obbligatorio il cambio kart, mentre il cambio pilota è facoltativo. Chiusura pit nei primi 5’ e negli ultimi 5’. La direzione gara si avvale del VAR per controllare nel migliore dei modi l’andamento di tutte le fasi in pista e decidere in base alle segnalazioni provenienti dai giudici circa le eventuali penalità da infliggere. Al termine della 4H Endurance saliranno sul podio i primi tre team classificati per ogni categoria e verranno inoltre premiati i piloti autori della pole position e del “best lap” assoluto della manifestazione. Il punteggio del Campionato interno verrà assegnato utilizzando il simulatore dei punti SWS, al 90% per questa prova.

Dopo aver conquistato la 2H Endurance dello scorso 9 marzo, grazie allo splendido successo ottenuto da Valentino Fusco e Sara La Fauci, Leopard si trova in testa con 872 punti, seguito nella classifica F1 da Kairos Racing (836), Senza Filtro (802), Gattopardo (766), Trinacria RT (730), Maiden MRT (695), MRT Pro (660), Kairos Next Generation (624) e Exced (589). Nella F2 al comando Kairos Ladies a quota 872, poi Killers Team (836), Evo MRT (802) e Air MRT (766). Nella F3 Fire MRT (872) precede STP Racing (836), Eplab (802) e Ice MRT (766). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l'attesa al Kartodromo di Messina per la 4H Endurance

MessinaToday è in caricamento