rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Attualità

"I Care percorsi di educazione e libertà", I corsi di formazione per frenare il disagio giovanile

Alla Caritas presentati i progetti contro la povertà educativa, quattro i laboratori tematici previsti

Alla sede della Caritas diocesana si è svolta la Conferenza stampa di presentazione del percorso formativo e informativo del progetto 8xmille “I CARE – percorsi di educazione e libertà”.

Il percorso è stato ideato grazie al prezioso lavoro dell'USSM di Messina, del Centro di Solidarietà F.A.R.O., del Dipartimento di Neuropsichiatria infantile e del Servizio Sociale dell'ASP5 di Messina (Consultorio di Patti, Serd.D. Messina sud) ed è rivolto a volontari, operatori sociali e esperti del settore sui temi del disagio giovanile e della povertà educativa. La formazione di quest’anno prevede quattro laboratori tematici di approfondimento durante i quali si svilupperanno dinamiche e riflessioni che vedranno protagonisti i partecipanti alla formazione.

Le date

29 settembre – Laboratorio “Dipendenze (rapporto con le sostanze)”
13 ottobre – Laboratorio “Dipendenze (rapporto con le tecnologie)”
16 novembre – Laboratorio “Funzione Genitoriale”
15 dicembre – Laboratorio “Modelli Educativi”

Per i laboratori è stato chiesto il riconoscimento dei crediti formativi all’ordine regionale degli assistenti sociali. Gli incontri si terranno presso la Sala Multimediale dell’Istituto Cristo Re dei Padri rogazionisti, uno dei luoghi simbolo del servizio educativo della città di Messina. La partecipazione è gratuita ed è necessario iscriversi entro il 23 settembre 2022 tramite un form presente sul sito e sulla pagina facebook della Caritas diocesana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I Care percorsi di educazione e libertà", I corsi di formazione per frenare il disagio giovanile

MessinaToday è in caricamento