rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità

Una "Dama" per padre e figlio, il sogno del messinese Maijnelli

Il quattro dicembre a Milano ha vinto i "Giochi Sforzeschi" per la categoria "a coppie": è l'ultimo titolo conseguito dal docente di sostegno all'Istituto Antonello che non intende fermarsi ma continuare la tradizione paterna...

Il quattro dicembre a Milano ha vinto i "Giochi Sforzeschi" per la categoria "a coppie" con il collega Paolo Faleo: è l'ultimo titolo conseguito dal Grande Maestro di Dama Michele Maijnelli, messinese di 50 anni. Il docente di sostegno all'Istituto Antonello e insegnante di materie giudico-economiche non intende fermarsi ma continuare la tradizione paterna. E' stato infatti il papà Antonino a indirizzare Michele a questo gioco e sono gli unici in Italia, padre e figlio, ad aver conquistato entrambi il titolo nazionale assoluto. Michele nel 1992 è diventato Maestro di Dama come il genitore e nel 2019 a Marina di Bibbona ha eguagliato il padre con la vittoria nazionale. "Prima che scoppiasse la pandemia - ci dice Michele - avrei dovuto disputare il primo campionato del mondo di Dama italiana che si sarebbe dovuto tenere nell'aprile 2020 ma causa covid non si è più parlato di questo evento, il mio grande sogno è proprio vincere il campionato mondiale di Dama italiana".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una "Dama" per padre e figlio, il sogno del messinese Maijnelli

MessinaToday è in caricamento