Attualità

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza, si insedia Santarelli

Il passaggio di consegne è avvenuto con il tenente colonnello Antonino Donato. Così le attività di contrasto ai traffici illeciti perpetrati via mare

Cerimonia alla Caserma della Guardia di Finanza “Stefano Cutugno” di Messina per l'arrivo del tenente colonnello Alessandro Santarelli al Comando del gruppo Aeronavale istituito il 13 settembre del 2004. Il passaggio di consegne è avvenuto con il tenente colonnello Antonino Donato. Erano presenti il comandante del gruppo operativo Aeronavale di Pomezia, generale di Brigata Angelo Senese, il comandante provinciale della Guardia di Finanza di Messina Gerardo Mastrodomenico e il personale del gruppo aeronavale.

Il tenente colonnello Santarelli, romano, laureato in Scienza della sicurezza economico finanziara ed in Giurisprudenza, si è arruolato nel Corpo nel 1988 ed ha frequentato all'accademia di Bergamo il quarto corso di formazione Rs “Cassiopea”. Promosso ufficiale nel 1955, ha conseguito la specializzazione di comandante di Unità navale e di Stazione navale del Corpo.

Durante la sua carriera ha ricoperto prestigiosi incarichi di comando operativi e di staff nelle sedi di Crotone, Bari, Taranto, Vibo Valentia, Formia e Palermo, reggendo un lungo periodo di comando all'estero per la partecipazione internazionale, sotto l'elgida dell'Unione Europea, in Albania.

Prima di arrivare a Messina è stato comandante della Stazione navale di Palermo, dove si è distinto per le attività di contrasto ai traffici illeciti perpetrati via mare.

Il gruppo Aeronavale di Messina ha assunto un ruolo di rilievo nazionale in questo tipo di attività di contrasto. Le operazioni condotte negli ultimi anni hanno permesso di rintracciare 2417 cittadini extracomunitari, sequestrare 75652 chilogrammi di hashish, sequestrare 20 natanti tra motonavi e motopesca e arrestare 74 persone.

Nel delicato settore del continuo stato di emergenza umanitaria connessa all'arrivo dei cittadini extracomunitari diretti verso le coste italiane, il gruppo aeronavale di Messina è stato incaricato di svolgere un compito di primaria importanza: il reparto è infatti sede del Local coordination centre istituito sotto l'egida di Frontex e le unità navali ed aeree sono impiegate costantemente nell'operazione aeronavale a carattere internazionale denominata “Themix 2019”

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza, si insedia Santarelli

MessinaToday è in caricamento