Attualità

Il giorno dell’impegno sociale, così tutti i riconoscimenti in memoria di Livatino

L'iniziativa è stata voluta dal Comitato Spontaneo Antimafia “Livatino-Saetta-Costa” in collaborazione con le Famiglie dei “Giudici-Eroi” e con l'International Police Association

Un giorno dedicato all’impegno sociale: il XXVI Memorial “Rosario Livatino Antonio Saetta Gaetano Costa” 1° Premio Internazionale all'impegno sociale 2021 Città di Messina, tenutosi il 2 ottobre mattina al Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”. L'iniziativa è stata voluta dal Comitato Spontaneo Antimafia “Livatino-Saetta-Costa” in collaborazione con le Famiglie dei “Giudici-Eroi” e con l'International Police Association - Sezione di Messina. Il Premio, una pergamena, era riservato a Istituzioni dello Stato e a cittadini meritevoli, distintisi per l'impegno sociale profuso. L’evento mirava ad affermare con forza i valori e gli ideali della società civile e a sostenere l'impegno dei vari Pool di Magistrati Antimafia, delle Forze dell'Ordine e dei cittadini onesti, impegnati a garantire la civile convivenza.

La manifestazione del 2 ottobre ha visto, oltre le premiazioni, intermezzi musicali e teatrali, ed è stata condotta da Josè Villari, editore di Todomodo Tv, a cui è stata affidata la direzione artistica Josè. La mattina si è aperta con uno spot introduttivo, seguito dall’Inno di Mameli e dal Va, pensiero, eseguiti dal coro del Conservatorio Corelli di Messina, diretto da Michele Amoroso.

A seguire il video sul giudice Rosario Livatino realizzato dalla Todomodo al pari di quello sugli omologhi Saetta e Costa, mentre ispirato al film omonimo sulla storia di Peppino Impastato il video “I Cento Passi” del coro del liceo Francesco Maurolico di Messina, alla presenza di una delegazione di studenti, guidata dalla dirigente scolastica dell’Istituto, Giovanna De Francesco. Sul palco anche i ragazzi dell’Accademia On Stage diretta da Paride Acacia, Sarah Lanza e Christian Gravina in un brano da Jesus Christ Superstar. I vari momenti sono stati accompagnati dall’arpa della giovanissima Sara Micalizzi.

L’evento era stato presentato in conferenza stampa il 21 settembre, giorno in cui ricorre l'anniversario dell'assassinio del Giudice Rosario Livatino, eroe antimafia, morto sotto i colpi della Stidda nel 1990, proclamato beato il 9 maggio 2021, e una delle tre figure a cui è intitolato il Memorial. Alla manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio del Comune di Messina, erano presenti diversi rappresentati delle Istituzioni, tra cui l’assessore Laura Tringali, e per gli organizzatori Attilio Cavallaro, presidente Comitato Spontaneo Antimafia Livatino-Saetta-Costa, Salvatore Puglisi, tesoriere Ipa nazionale, Francesco Iacobello, presidente Ipa Sicilia e Renato Giardina Ipa Messina con il tesoriere Nino Pelleriti, mentre il sindaco Cateno De Luca e il Capo della Dia Nazionale, Maurizio Vallone, hanno inviato contributi video. I premiati erano di diverse categorie, dal mondo medico alla comunicazione sociale al giornalismo. All’accoglienza gli studenti dell’Istituto Antonello di Messina.

Così i premiati

Cateno De Luca, sindaco
Dafne Musolino, assessore
Antonino Centorrino, presidente onorario Ass Pe 93
Pietro Leo, avvocato
Antonio Caragliano, chirurgo Policlinico
Claudio Marino, direttore istituto Cristo Re
Diego trolese, presidente nazionale Ipa
Romina Taiani, direttrice casa circondariale Barcellona Pozzo di Gotto
Olga Cancellieri, avvocato, associazione Addiopizzo Messina
Placido Sturiale, giormalista-reporter
Concetta Restuccia, assistente sociale
Giovanni Caruso, consigliere comunale
Melica Casella, neurologa del Policlinico
Francesco patanè, cardiologo Papardo
Vicenzo Di Costa, imprenditore
Angela Alibrandi, docente Unime
Enzo Iorio, presidente comitato Ipa Agrigento
Salvatore Uuglisi, tesoriere nazionale ipa
Giuseppe Scuderi, polizia penitenziaria 
Antonio Sarno, commissario Ps
Giovanni Buonanno, funzionario Genio civile 
Letizia Bucalo Vita, esperta di comunicazione 
Giuseppe Ruà, tenente colonello dei carabinieri
Francesco Iacobello, presidente ipa sicilia
Maria Isabella Marcelletti, commissario ps 
Luigi Colosi, sovrintendente p.s.
Tania  Galletti, libero professionista 
Lorenzo Mondello, medico
Salvatore Totaro, medico
Nicola Gratteri, procuratore repubblica Catanzaro 
Nino Frassica, attore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giorno dell’impegno sociale, così tutti i riconoscimenti in memoria di Livatino

MessinaToday è in caricamento