Attualità

"Essere Ponti e creare Reti", Monica Grieco nuovo presidente dell'associazione messinese Dislessia

La professoressa è stata eletta alla libreria Feltrinelli, nel programma d'interventi sarà attivato uno sportello d'ascolto

La sezione messinese dell'associazione italiana dislessia ha nuovi vertici. "Essere Ponti e creare Reti": dice questo nel suo intervento di esordio la professoressa Monica Grieco dopo l'elezione del 19 febbraio alla libreria Feltrinelli alla presenza dei soci della sezione intervenuti per l’occasione che hanno salutato la docente Grazia Rita Restuccia che per anni ha seguito il percorso della realtà messinese. La presidente avrà uno staff di collaboratori fatto di genitori, docenti e clinici.

Prioritario è supportare le famiglie dei ragazzi con Dsa e per questo si prevede l’attivazione di uno sportello d’ascolto. Si realizzeranno collaborazioni con il mondo scolastico e accademico dove la realtà degli studenti universitari rappresenta un punto nodale di non poca importanza. Il suo appello è quindi di aprirsi per una sana condivisione di intenti e di processi costruttivi. La presidente Grieco è docente di scuola secondaria di secondo grado, molto attenta ai temi dell’inclusione e dell’accoglienza. Da sempre lavora nel campo educativo ed è promotrice di processi di cambiamento per bambini, ragazzi e giovani. Sia nella scuola che nel mondo del volontariato si prodiga per il principio di cittadinanza attiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Essere Ponti e creare Reti", Monica Grieco nuovo presidente dell'associazione messinese Dislessia

MessinaToday è in caricamento