Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Litiga col cliente per le fotocopie e lo aggredisce con un taglierino, arrestato un 18enne

Il giovane era stato assunto da poco in una cartoleria di Tremestieri. Ora si trova ai domiciliari dopo l'arresto degli agenti delle Volanti

Sono finiti i tempi in cui il cliente ha sempre ragione. E’ stato arrestato dai poliziotti delle Volanti per lesioni personali aggravate il giovane che un paio di settimane fa ha aggredito in una cartoleria un uomo che si era presentato per fare delle fotocopie.

Si tratta di un 18enne che era stato assunto da pochi giorni dall’esercizio commerciale a Tremestieri.

All’origine della violenta aggressione sembra ci sia stato uno scambio di battute sulle fotocopie richieste. Dalle parole ai fatti: il giovane ha preso un taglierino e si scagliato contro il cliente ferendolo.

Ad incastrarlo, la visione delle immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza che hanno confermato la dinamica dei fatti e permesso di identificare il diciottenne che si è allontanato dopo aver ferito al braccio la vittima.

L’uomo è stato raggiunto e arrestato, mentre l’arma – ancora sporca di sangue – è stata sottoposta a sequestro.

Il giovane si trova ora agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga col cliente per le fotocopie e lo aggredisce con un taglierino, arrestato un 18enne
MessinaToday è in caricamento