rotate-mobile
Giovedì, 7 Dicembre 2023
Cronaca

Covid, bollettino settimanale: nuovi positivi in diminuzione del 3,76%

L'incidenza media nella regione si attesta a 7 casi su 100.000 abitanti. Le fasce d’età maggiormente a rischio risultano quelle degli over 90

Prosegue la discesa delle infezioni da Covid-19 in Sicilia, in linea con la tendenza su tutto il territorio nazionale. In base ai dati diffusi dal bollettino settimanale redatto dal Dasoe, il dipartimento Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico dell’assessorato regionale della Salute, nella settimana dal 26 giugno al 2 luglio il sistema sanitario regionale ha registrato 358 nuovi casi di positività al virus, con un lieve decremento rispetto ai sette giorni precedenti (-3,76%).

L'incidenza media nella regione si attesta a 7 casi su 100.000 abitanti, con tassi più elevati nelle province di Ragusa (10/100.000), Caltanissetta (9/100.000) e Trapani (9/100.000). Le fasce d’età maggiormente a rischio risultano quelle degli over 90 (20 casi su 100.000 abitanti), tra i 70 e i 79 anni (14/100.000) e tra gli 80 e gli 89 anni (14/100.000).

Schermata 2023-07-06 alle 12.07.38

Anche le nuove ospedalizzazioni sono in lieve diminuzione, più di metà dei pazienti ricoverati risultano non vaccinati. Secondo quanto riportato nel bollettino del Dasoe, l'epidemia si trova in una fase di stabilità, con un livello di diffusione virale significativamente ridotto. Questo ha un impatto positivo sui nuovi ricoveri, le cui proporzioni sono notevolmente minori rispetto ai periodi precedenti. In merito alle vaccinazioni, il bollettino specifica che non viene fornito l'aggiornamento a seguito dell’interruzione del portale Poste per la registrazione dei vaccini Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, bollettino settimanale: nuovi positivi in diminuzione del 3,76%

MessinaToday è in caricamento