Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Capri Leone

Officina con rifiuti pericolosi, scatta il sequestro

L'intervento della polizia metropolitana a Caprileone

È stata sequestrata l'officina di Capri Leone che al suo interno conteneva una grande quantità di rifiuti, anche pericolosi per l'ambiente e la salute pubblica. Ad intervenire è stata la sezione Specialistica della polizia metropolitana guidata dal comandante Giovanni Giardina, supportata dalla locale amministrazione.

Il locale era colmo di materiale in disuso senza le tabelle indicati la tipologia di prodotto previste per legge. Da qui il provvedimento che ha fatto scattare il sequestro e la segnalazione alla Procura di Patti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Officina con rifiuti pericolosi, scatta il sequestro
MessinaToday è in caricamento