Cronaca

L'arcivescovo Accolla apre la "Visita pastorale", cattedrale gremita per la cerimonia

Grande risposta della Chiesa messinese alla celebrazione di apertura. Le iniziative fino a giugno 2025 che coinvolgono 247 parrocchie

Grande risposta della Chiesa messinese alla celebrazione di apertura della Visita Pastorale.

Domenica 17 settembre l’arcivescovo mons. Giovanni Accolla ha aperto la Visita che durerà fino al mese di giugno 2025, coinvolgendo le 247 parrocchie dell’arcidiocesi e le realtà presenti nei luoghi dove la ferialità della vita si esprime.

Nella sua omelia il presule ha rivolto parole di speranza invitando alla preghiera, all’autenticità della vita, all’impegno pastorale, alla trasparenza e all’annuncio nello stile sinodale. Una «Chiesa in missione che si propone di alimentare nelle comunità di fede la gioia di annunciare il Vangelo e di testimoniarlo nell’oggi della storia». Il tema «un tesoro in vasi di creta», tratto dalla seconda lettera dell’apostolo Paolo ai Corinzi, segnerà la riflessione e ritmerà i passi della vita, che sarà caratterizzata da due profili: la preoccupazione spirituale e pastorale e la verifica canonica delle strutture e del patrimonio artistico-culturale.

Parrocchie, istituzioni nel territorio, scuole, luoghi della fragilità dell’umanità, enti commerciali, saranno i destinatari della visita dell’arcivescovo e del vescovo ausiliare. La presenza dei convisitatori coinvolgerà le singole parrocchie nelle verifiche pastorali e amministrative, mentre i direttori degli uffici pastorali della Curia animeranno dialogo e confronto nei tavoli sinodali durante l’incontro con gli operatori nelle unità pastorali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'arcivescovo Accolla apre la "Visita pastorale", cattedrale gremita per la cerimonia
MessinaToday è in caricamento