Cronaca Barcellona Pozzo di Gotto

Dissequestrato il cavalcavia di Barcellona Pozzo di gotto, torna il doppio senso di marcia

Il provvedimento sull'A20 Messina – Palermo con imposizione del limite di massa di 26 tonnellate. Disposto il limite di velocità a 50 chilometri orari e l'inibizione del passaggio pedonale nel marciapiede

E' stato disposto il dissequestro del cavalcavia 12, ricadente nel territorio del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto. Il provvedimento con decreto del giudice competente datato 27 ottobre 2023, è stato comunicato dal Consorzio per le Autostrade Siciliane consentendo cos' di ripristinare il doppio senso di marcia.

La III Direzione "Viabilità Metropolitana" Servizio Viadotti, Gallerie e Ponti, Programmazione Opere pubbliche e Servizi Integrati ha infatti  disposto la revoca dell’ordinanza numero 25 del 2021 e dei relativi limiti di circolazione e ha stabilito il ripristino del doppio senso di marcia lungo il sovrappasso dell’autostrada Messina–Palermo A20, insistente sulla strada provinciale 74/2° tronco dei Margi al km. 0+150 (cavalcavia numero 12), con la contemporanea istituzione del limite di massa di 26 tonnellate, del limite di velocità di 50 Km/h e contemporanea inibizione alla fruizione del marciapiede lato Palermo.

Le prescrizioni saranno rese note al pubblico mediante l'apposizione di idonea segnaletica e il controllo sul rispetto delle prescrizioni sarà effettuato dagli organi della Polizia Metropolitana e Municipale e delle altre autorità competenti.

Il provvedimento ha effetto immediato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissequestrato il cavalcavia di Barcellona Pozzo di gotto, torna il doppio senso di marcia
MessinaToday è in caricamento