Cronaca Acquedolci

Scoperto dai carabinieri con la droga in casa, arrestato un 58enne

I militari hanno fatto irruzione nell'appartamento di Acquedolci dopo una serie di appostamenti. La perquisizione domiciliare che ha consentito di trovare oltre 75 grammi di marijuana

Da tempo i carabinieri lo tenevano d'occhio. Troppi giovani noti assuntori di droghe lo cercavano e trattenevano in sua compagnia. I controlli hanno accertato quello che in un primo momento era solo un sospetto. Così nei giorni scorsi, i carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Santo Stefano di Camastra hanno arrestato, in flagranza di reato, un 58enne di Acquedolci, già noto alle Forze dell’Ordine, presunto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari dell’Arma sono arrivati all’uomo, osservando, nel corso degli ultimi giorni, i suoi movimenti. Hanno predisposto una perquisizione domiciliare che ha consentito di trovare oltre 75 grammi di marijuana, unitamente ad un bilancino di precisione, verosimilmente utilizzato per la preparazione delle dosi, abilmente occultati in una nicchia del sottoscala.

La droga, inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio, è stata sequestrata insieme al bilancino, mentre il 58enne è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ristretto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto dai carabinieri con la droga in casa, arrestato un 58enne
MessinaToday è in caricamento