rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Voleva sbarcare a Messina con un chilo di droga: bloccato dai finanzieri

Determinanti i controlli effettuati agli imbarcaderi di Villa San Giovanni. La cocaina sequestrata avrebbe fruttato 50 mila euro

Voleva sbarcare a Messina con oltre un chilo di cocaina ma è stato bloccato dai finanzieri. Le fiamme gialle del comando provinciale di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne della provincia di Reggio Calabria, accusato ora di traffico di sostanze stupefacenti. L’uomo, che era diretto a Messina a bordo di un’auto, è stato sottoposto, nell’area degli imbarcaderi, ad un controllo di polizia da parte dei finanzieri della compagnia di Villa San Giovanni.

Il 31enne è apparso nervoso così, con l'aiuto di un’unità cinofila della compagnia Pronto impiego di Reggio Calabria, è stata perquisita l’auto ed è stato scoperto un vano nascosto in uno dei sedili dove era nascosto un panetto di cocaina, dal peso complessivo di oltre un chilogrammo. La droga e l’auto sono state sequestrate. L’uomo è stato arrestato e condotto nella casa circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria, a disposizione della locale Procura della Repubblica. Lo stupefacente, se fosse stato venduto al dettaglio, avrebbe potuto fruttare circa 50.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voleva sbarcare a Messina con un chilo di droga: bloccato dai finanzieri

MessinaToday è in caricamento