rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Libri di scuola gettati per rifiuti sui Colli, rintracciata la proprietaria

La polizia municipale ha elevato la contestazione, l'intervento del sindaco su facebook per la discarica abusiva in uno dei punti più panoramici di Messina

Libri di scuola abbandonati sui Colli, testi con esercizi in lingua latina, quaderni, materiale scolastico vario che giaceva su una delle strade più belle e panoramiche di Messina. La scoperta è stata fatta dalla sezione ambientale della polizia municipale che ha già rintracciato la proprietaria alla quale è stato contestato di avere realizzato una discarica abusiva, con relativa sanzione amministrativa. "Prendi l’arte e mettila da parte, così recita un vecchio adagio ma non pensavo che qualcuno potesse interpretare questo motto alla lettera" - ha scritto il sindaco De Luca sulla pagina Fb - non posso nascondere il mio personale dispiacere per quanto è stato rinvenuto dalla Polizia Municipale: penso a quanti sacrifici fanno le famiglie per fare studiare i propri figli e vedere poi che fine hanno fatto i libri pagati a caro prezzo, il materiale scolastico che comunque rappresenta anche un ricordo del percorso degli studi, mi rattrista enormemente. Inutile dirvi che per smaltire la carta è sufficiente conferirla secondo il calendario della raccolta differenziata mentre i libri usati se proprio non vi servono più e neppure vi interessano, prima di buttarli, provate a vedere se potete donarli alle parrocchie ed alle associazioni di volontariato, consentendo a chi è meno fortunato di avere un libro che per lui magari rappresenterà un bene prezioso". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libri di scuola gettati per rifiuti sui Colli, rintracciata la proprietaria

MessinaToday è in caricamento