Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca San Saba

"Fiume di liquami nella spiaggia di San Saba", Gioveni accanto ai bagnanti

Il consigliere di Fratelli d'Italia ha raccolto le lamentele girate ad Amam chiedendo di risolvere il problema

"Ancora un fiume di liquami fognari (l'ennesimo) nella spiaggia di San Saba, con l'indignazione e l'esasperazione di residenti e bagnanti ormai giunte ai massimi livelli!": a dirlo il consigliere comunale Libero Gioveni, capogruppo di Fratelli d'Italia, raccogliendo le legittime lamentele di diversi fruitori della spiaggia di San Saba denuncia le gravi condizioni igienico sanitarie presenti e chiede ad Amam una risoluzione definitiva del problema. 

"Purtroppo non è la prima volta che si verifica questo scempio ambientale - spiega il consigliere - che, oltre a procurare nocumento all'ambiente marino, impedisce ai numerosissimi bagnanti presenti in questo periodo a San Saba di godere di momenti di relax. Mi auguro che Amministrazione e Amam, quindi - conclude Gioveni - intervengano stavolta in modo risolutivo per eliminare un'autentica criticità ambientale in una località balneare che certamente merita più decoro e rispetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fiume di liquami nella spiaggia di San Saba", Gioveni accanto ai bagnanti
MessinaToday è in caricamento