rotate-mobile
Cronaca Santa Teresa di Riva

La tragica morte di Andrea Finocchio, Santa Teresa in lutto: indagato il conducente dell'auto

Alle 16 i funerali del 29enne vittima di un incidente nel Palermitano. La Procura ha aperto un'inchiesta per omicidio stradale

Un intero paese in lutto per la tragica morte di Andrea Finocchio, il 29enne vittima di un incidente stradale nel Palermitano. Lo scorso 6 maggio l'auto su cui viaggiava come passeggero si è schiantata contro una recinzione. Per il ragazzo, residente a Santa Teresa di Riva, non c'è stato nulla da fare. Sull'episodio ha aperto un fascicolo la procura di Termini Imerese. Il conducente della vettura, un 37enne residente nella zona jonica messinese, risulta indagato per omicidio stradale. L'uomo è rimasto ferito ed èstato ricoverato in ospedale a Cefalù.

Intanto, nel pomeriggio si celebreranno i funerali di Andrea Finocchio nel Santuario Madonna del Carmelo di Santa Teresa di Riva. Il Comune ha disposto il lutto cittadino, bandiere a mezz'asta e la sospensione di ogni manifestazione pubblica in segno di vicinanza ai familiari. Struggente l'arrivo in paese della salma del giovane, portata per l'ultima volta sul lungomare fino a Sant'Alessio Siculo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragica morte di Andrea Finocchio, Santa Teresa in lutto: indagato il conducente dell'auto

MessinaToday è in caricamento