rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

A Palazzo Zanca il carabiniere eroe Merlino: ha salvato un ragazzo durante un incendio

Il giovane maresciallo presta servizio a Milano. Lo scorso 2 dicembre ha evitato la morte di un uomo all'interno di un appartamento in fiamme

Il sindaco Federico Basile ha ricevuto ieri a palazzo Zanca Giuseppe Merlino, giovane maresciallo dei carabinieri, messinese in servizio a Milano, che, nella notte dello scorso 2 dicembre, ha salvato un 29enne dalle fiamme dell'incendio che si è sviluppato in una palazzina di via Arquà.

Merlino, assieme ad un collega, ha fatto evacuare il palazzo e quando è stato informato che un giovane si trovava ancora dentro l'edificio, si è introdotto nell'appartamento e, facendosi strada strisciando per terra, lo ha tirato fuori poco prima che crollasse il solaio e, dopo averlo rianimato, l'ha condotto in un'ambulanza.

"Siamo orgogliosi - ha detto il sindaco - che un nostro concittadino si sia reso protagonista di un atto così coraggioso, è un gesto esemplare mettere a repentaglio la propria vita per salvarne un'altra".

Merlino ha ringraziato il sindaco Basile, che gli ha consegnato un dono con lo stemma del Comune, per averlo accolto nella sua città natale con cui, nel tempo, ha continuato a mantenere un legame forte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palazzo Zanca il carabiniere eroe Merlino: ha salvato un ragazzo durante un incendio

MessinaToday è in caricamento