Martedì, 19 Ottobre 2021

VIDEO | Il MuMe hub per una notte, buona la prima. Micali: "Il Museo attore del territorio"

Oltre 150 persone si sono recate per ricevere il vaccino e hanno poi visitato le opere grazie a un biglietto gratuito. Il centro ha somministrato tutte le tipologie di siero. Il direttore: "L'arte è l'istituto di cultura deputato perché questo accada"

Si è conclusa con un bilancio positivo VaccinArte, l'iniziativa congiunta tra l’assessorato regionale alla Salute e quello dei Beni culturali e dell’Identità, per incentivare l’adesione alla campagna anti-Covid e promuovere la valorizzazione dell’arte. Sono state oltre 150 le persone che si sono recate per ricevere l'immunizzazione al Museo di Messina. A occuparsi di promuovere il progetto, che proseguirà in altri due plessi siciliani, è stato anche il direttore del MuMe Orazio Micali. 

" Il museo vuole continuare a essere un attore del territorio e ad avere un rapporto con comunità a 360 gradi non soltanto attraverso manifestazioni di valorizzazione ma anche come supporto con il territorio per fare in modo che alla salute del corpo contribuiscano salute dello spirito e dell'anima", ha detto. 

Un vaccino al museo, per stanotte il MuMe diventa hub

Intanto a partire dalla fine del mese cominceranno le manifestazioni culturali aperte alla cittadinanza. "La pandemia è stato un periodo difficile - ha aggiunto Micali - Per gli operatori è stato traumatico. Noi abbiamo continuato a lavorare nonostante le difficoltà per rendere accogliente e adeguato il museo alla riapertura mentre la data veniva rinviata di settimana in settimana". 

"La riapertura è stato un momento se non di liberazione quanto meno un momento in cui abbiamo cominciato a vedere un percorso in discesa", ha concluso Micali. 

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Il MuMe hub per una notte, buona la prima. Micali: "Il Museo attore del territorio"

MessinaToday è in caricamento