Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Obesità, Navarra al congresso nazionale: "I medici di base non sempre si fidano della chirurgia bariatrica"

Il professore di chirurgia all’Università di Messina e presidente eletto Sicob fa il punto sulla malattia e la necessità di creare centri di assistenza

Il chirurgo messinese Pietro Navarra nel comitato esecutivo del XXXI Congresso nazionale della Sicob, la Società italiana di chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche, in corso alla Mostra d’Oltremare di Napoli. Al centro dell'appuntamento partenopeo l'importanza della multidisciplinarietà sul piano clinico e scientifico.

"La situazione italiana rispecchia quello che accade nel mondo. Molti obesi patologici non sanno di essere affetti da una malattia. Una quota di medici di base e di medicina generale non si fida della chirurgia bariatrica e quindi non c’è una cultura diffusa della sicurezza di tale chirurgia, dei risultati e delle indicazioni alla chirurgia bariatrica", spiega Giuseppe Navarra, professore di chirurgia all’Università di Messina e presidente eletto Sicob, in occasione del simposio Comunicare l’obesità promosso da Johnson & Johnson MedTech.

L’obesità va considerata una delle condizioni tra le più diffuse in Italia e nel mondo, con quasi la metà degli italiani in sovrappeso e il 10%, una persona su dieci, clinicamente obesa nel nostro Paese. E’ poi una condizione che genera malattie: diabete tipo 2 per quasi il 60% dei casi, cardiopatia ischemica nel 21% dei casi e fino al 42% di alcuni vengono ricondotti all’obesità che causa, nei pazienti più gravi – di classe III – una riduzione dell’aspettativa di vita tra i 10 e i 15 anni.

"Noi, come comunità scientifica – ha detto Navarra – stiamo cercando di lavorare a più livelli. Lavoriamo a livello politico per far arrivare il messaggio di come l’obesità rappresenti una vera e propria malattia. Lavoriamo anche per cercare di comunicare alla popolazione il modo migliore per uscire da uno stato di malattia. Ma è fondamentale creare centri di assistenza. Servono inoltre i fondi. Il problema è molto ampio, ma non può non passare attraverso la conoscenza della patologia", ha concluso Navarra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obesità, Navarra al congresso nazionale: "I medici di base non sempre si fidano della chirurgia bariatrica"
MessinaToday è in caricamento