Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Parcheggi d'interscambio gratuiti fino al 31 marzo, da completare i sistemi centralizzati di pagamento

L'amministrazione Basile fino al primo aprile consentirà agli automobilisti di lasciare la vettura a zero euro. Ecco dove

Da metà del mese in corso dovevano essere a pagamento, la giunta Basile ha invece deciso di prorogare il servizio di sosta senza oneri a carico degli automobilisti. I parcheggi interessati sono "Bordonaro", "Europa Est", "Europa Centro", "San Cosimo" e "Zaera Sud" già affidati in gestione ad Atm Spa. In attesa di definire il nuovo contratto di servizio per la gestione del trasporto pubblico locale e dei parcheggi l'amministrazione ha deciso di dare continuità fino al primo aprile 2024. Tra l'altro devono ancora essere completati e centralizzati i sistemi di automazione della sosta installati nei parcheggi per la piattaforma integrata di gestione e controllo.  

I nuovi parcheggi, alcuni già conclusi come quelli indicati, fanno parte del piano ideato dall'ex giunta De Luca e portato avanti dall'attuale amministrazione comunale. La giunta - come già scritto - ha anche prorogato l'isola pedonale sul viale San Martino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi d'interscambio gratuiti fino al 31 marzo, da completare i sistemi centralizzati di pagamento
MessinaToday è in caricamento