Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Legalità e sicurezza, la Polizia nelle scuole di Messina e provincia

La serie di incontrinell’ambito dei progetti “Train… to be cool”, e “PretenDiamo Legalità”

La polizia ferroviaria di Messina, Taormina e Barcellona Pozzo di Gotto nel mese di marzo ha tenuto una serie di incontri nelle scuole ubicate sul territorio di competenza nell’ambito dei progetti “Train… to be cool”, e “PretenDiamo Legalità”, raggiungendo oltre 350 studenti della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado.

In particolare, i “docenti – poliziotti” dei Posti Polfer di Taormina e Barcellona Pozzo di Gotto hanno fatto tappa, rispettivamente, all’Istituto Comprensivo “Ugo Foscolo” di Taormina e al “Primo” di Milazzo dove, attraverso filmati, giochi e slide del progetto “Train.. to be cool” - ideato nel 2014 dal Servizio Polizia Ferroviaria, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito - sono stati affrontati i temi della legalità e della sicurezza ferroviaria. I bambini hanno scoperto la bellezza del viaggio in treno soffermandosi sugli accorgimenti da adottare affinché lo stesso diventi anche sicuro ed analizzato le cause degli incidenti ferroviari che interessano gli adolescenti, come: la distrazione (spesso dovuta all’uso del cellulare e degli auricolari in prossimità della linea ferroviaria), la sottovalutazione del rischio ed i “giochi” pericolosi in ambito ferroviario (selfie e challenge).

Il progetto “Train… to be cool” è stato al centro anche degli incontri che gli agenti della Sezione Polfer di Messina hanno tenuto con alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Stefano
D’Arrigo” di Alì Terme per prepararle anche in vista di un prossimo viaggio di istruzione che la scolaresca farà utilizzando il mezzo ferroviario. Altre due giornate formative si sono svolte presso la scuola media “Drago” ed il CPIA “Verona Trento” di Messina, nell’ambito del Progetto della Questura “PretenDiamo Legalità” cui hanno preso parte, oltre al personale della Questura, anche operatori delle Specialità, tra cui la Polfer, che operano nel capoluogo peloritano. La Polizia Ferroviaria di Messina e provincia dedica grande attenzione al tema della prevenzione e all’educazione dei giovani alla legalità, basti pensare che, dall’inizio del 2024, nel messinese sono state organizzate 11 giornate di educazione alla legalità ed alla sicurezza ferroviaria, in diverse località ed istituti, che hanno visto la partecipazione di circa 700 bambini ed adolescenti. L’attività nelle classi riprenderà con lo stesso impegno dopo la pausa pasquale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legalità e sicurezza, la Polizia nelle scuole di Messina e provincia
MessinaToday è in caricamento