rotate-mobile
Cronaca

Ponte, verifiche su vento e tenuta sismica sono da aggiornare mentre Ciucci respinge le polemiche: "Comitato ha dato parere positivo"

L'opera continua a generare scontri e botta e risposta su progetto e sicurezza. L'ad della Stretto di Messina chiarisce dopo la polemica legata ai 68 punti critici rilevati dai tecnici

Il Ponte ancora non c'è, ma nel frattempo lievitano a dismisura polemiche, scontri e attacchi più o meno condizionati da ideologie politiche. L'ultima riguarda l'argomento più importante del progetto: quello della sicurezza. Ieri il deputato di Alleanza Verdi Sinistra Angelo Bonelli, dall'inizio contrario all'attraversamento stabile tra le due sponde, ha attaccato il ministro Matteo Salvini servendosi delle analisi del Comitato scientifico. Più precisamente, Bonelli ha elencato i 68 punti critici rilevati dai tecnici che potrebbero far slittare l'inizio dei lavori, previsti già quest'estate come più volte detto dal governo. Il punto cruciale è sulle prove di tenuta sismica, fondamentali in un'area soggetta a terremoti come quella dello Stretto, e quelle relative all'influenza del vento. Entrambe, come ribadito da Bonelli durante il question time alla Camera, nono sono state fatte.

Di diverso avviso è Pietro Ciucci, l'amministratore delegato della Stretto di Messina Spa che il prossimo 18 marzo sarà in città per illustrare l'aggiornamento del progetto definitivo. Per Ciucci la relazione del Comitato è addirittura positiva rispetto alla fattibilità del Ponte. "Sentendo l'onorevole Bonelli, da parte mia - ha detto Ciucci ai microfoni di Ansa -  è tecnicamente sorprendente perché cita delle pagine di un documento, che noi abbiamo messo a disposizione, ma non cita la pagina fondamentale che è la pagina 45 in cui il Comitato Scientifico esprime all'unanimità un parere positivo sul progetto, ossia sulla relazione del progettista, che è l'aggiornamento del progetto previsto dal Dl 35. Poi esprime alcune raccomandazioni e approfondimenti da fare nella fase di predisposizione del progetto esecutivo, come previsto dalla legge. Il quadro geo sismico tettonico dell'area dello Stretto, sarà aggiornato, in sede di progetto esecutivo, con gli studi e le ricerche effettuate negli ultimi 20 anni".

Ciucci poi si sofferma sulle prove del vento. "Ne abbiamo fatte una quantità in 10 diverse gallerie del vento nel mondo e ne faremo ancora. Nel complesso per il progetto esecutivo sono state eseguite prove in galleria del vento su 11 modelli di ponte". Sono stati utilizzati, a detta della Stretto di Messina, laboratori tra i  "più importanti e specializzati al mondo". Le verifiche "dimostrano la stabilità del ponte fino a velocità delle raffiche di vento di oltre 275 km/h. Si tratta di una velocità che "può attendersi nello Stretto mediamente una volta nell'arco di 2000 anni", la massima velocità registrata in "oltre venti anni di monitoraggio è stata di 128 km/h".

Germanà (Lega): "Da Comitato scientifico ok a progetto, da Bonelli solite balle"

 “Il Comitato scientifico, dopo aver analizzato ciascuna disciplina contenuta nella Relazione del progettista, ha dato parere favorevole al progetto del Ponte sullo Stretto, e Bonelli cosa fa? Non perde occasione per dire balle e fare figuracce. Le osservazioni degli esperti, come spiegato dagli stessi, ‘riguardano aspetti da approfondire in sede di progettazione esecutiva, legati all'evoluzione delle conoscenze tecniche e dei materiali e all'evoluzione normativa in tutti gli ambiti di interesse’. Vorrei, inoltre, precisare che, quando il progetto è stato approvato, tutta la documentazione è stata resa pubblica, e anche qui, quindi, ‘fanno acqua’ le sue chiacchiere sulla trasparenza. In sintesi, Bonelli ha sicuramente perso un’altra occasione per tacere, mentre noi andremo sicuramente avanti, grazie all’impegno e alla determinazione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, nella realizzazione della più grande e importante opera del Meridione che darà opportunità di sviluppo e crescita alla Sicilia, alla Calabria, al Sud e a tutto il Paese”. Così in una nota il senatore messinese Nino Germanà, vicepresidente del Gruppo Lega e segretario in commissione Trasporti a Palazzo Madama.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte, verifiche su vento e tenuta sismica sono da aggiornare mentre Ciucci respinge le polemiche: "Comitato ha dato parere positivo"

MessinaToday è in caricamento