Cronaca

Pride 2023, tutte le informazioni utili sul corteo "Liberi di essere": modifiche a trasporti e viabilità

Alle 17,30 partenza da piazza Antonello per la manifestazione che si concluderà in piazza Unione Europea

Tutto pronto a Messina per il Pride 2023. Oggi il corteo di "Liberi di essere", questo lo slogan scelto per difendere i diritti e la libertà. Partenza alle 17,30 da Piazza Antonello  e attraverso Corso Cavour, Via Tommaso Cannizzaro, Piazza Cairoli, Via Garibaldi per concludersi in Piazza Unione Europea, dove si terranno gli interventi conclusivi della manifestazione.

Il Comitato Organizzatore dello Stretto Pride 2023 invita tutta la cittadinanza a partecipare alla parata, portando ognuno il proprio contributo di sensibilità, di passione e di vicinanza alla lotta di rivendicazione dei diritti di chiunque, nella nostra società, subisca discriminazioni, violenze, emarginazioni e diffidenze dovute alla propria condizione personale.

"I recenti, orribili fatti di omofobia -scrive l'organizzazione- che proprio in queste ore stanno arrivando da Pavia, che ci fanno esprimere sdegno, condanna e orrore per la cattiveria umana dimostrata e tristezza per la grande indifferenza di chi osserva certi eventi senza provare a difendere chi ne è vittima, ci spingono e ci rafforzano nel ritenere manifestazioni come il Pride urgenti e necessari ancora nel 2023, perché ancora oggi rileviamo la necessità di schierarci a difesa di chi è calpestato o non riconosciuto per il solo fatto di essere se stesso. A chi continua a sostenere che eventi come il Pride, oggi, sarebbero inutili, rispondiamo che non è così e non lo sarà almeno fino al giorno in cui amare una persona dello stesso sesso, decidere di stabilire una famiglia con chiunque si voglia, crescere bambini che si sono voluti con amore, decidere di determinarsi rispetto alla propria percezione di genere non saranno scelte di assoluta ordinarietà per tutti e non terreno di scontro, di violenza o di emarginazione. Come ancora è oggi. Il Pride lotta per chi soffre e per chi è emarginato; per tutte le minoranze della nostra società:dalla popolazione LGBTQI+ ai migranti, dai disoccupati a chi non riesce a varcare la soglia dei diritti riconosciuti dalla nostra Costituzione, dai bambini nati in matrimoni omogenitoriali a chi è messo ai margini dalla stessa propria famiglia per la natura in cui si riconosce. Fino al momento in cui la città e la nostra società non sapranno includere e riconoscere tutto questo, il Pride sarà necessario. E sarà necessaria la grande, accesa, vivace, rumorosa, divertente e coraggiosa partecipazione dei cittadini tutti. Tutti. Messina ha sempre risposto con grande adesione al Pride e ne siamo orgogliosi. Anche domani, la città è chiamata a dare il suo importante contributo. E sappiamo che non farà mancare il suo sostegno".


Il sindaco Federico Basile, ai fini della tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana ha firmato l’ordinanza n. 114 del 9 giugno 2023, per prevenire e contrastare situazioni di degrado che favoriscono l’insorgere di fenomeni di violenza legati anche all’abuso di alcool. Pertanto, il provvedimento dispone “dalle ore 16 alle 21, e comunque sino alla conclusione dell’evento, il divieto di vendita e/o somministrazione, ovvero la cessione a terzi a qualsiasi titolo, di bevande alcoliche superiori al 5% e di vendita e/o somministrazione di bevande o di qualsiasi altro prodotto in lattine e/o contenitori di vetro – di cui viene comunque vietato l’utilizzo anche se di provenienza personale – nonché l’uso di spray al peperoncino – in un raggio di 300 metri dal percorso interessato dal corteo, che prevede il raduno alle ore 16.30 a piazza Antonello e successive partenza alle 17.30 lungo il corso Cavour, via T. Cannizzaro, via Garibaldi carreggiata ovest (lato monte), sino a giungere a piazza Unione Europea”. Il divieto alla vendita è esteso anche ai titolari di distributori automatici di bevande h24, che insistono nelle aree limitrofe al passaggio del corteo, i quali sono tenuti a disattivare la distribuzione di bevande in lattina e in bottiglie di vetro sempre dalle 16 alle 21. 

La viabilità 

Il Servizio Mobilità Urbana ha disposto dalle 14 alle 21, il divieto di sosta, con zona rimozione coatta nelle seguenti strade:
1) tutta l’area di piazza Antonello;
2) corso Cavour, nel tratto compreso tra via della Munizione/San Camillo e via Cannizzaro;
3) via Cannizzaro, nel tratto compreso tra corso Cavour e via Garibaldi;
4) carreggiata ovest (monte) di via Garibaldi, nel tratto compreso tra le vie Cannizzaro e San Camillo;
5) carreggiata est (valle) di via Garibaldi, nel tratto compreso tra largo Minutoli e via I Settembre; 6) via Consolato del Mare e via S. Camillo, nei rispettivi tratti compresi tra le vie Argentieri e Garibaldi;
7) area di parcheggio riservata alla fermata degli autobus compresa tra piazza Duomo e corso Cavour.
Istituito poi, dalle 16 alle 21, e comunque secondo le disposizioni del Corpo di Polizia Municipale, il divieto di transito veicolare in maniera dinamica, per il tempo strettamente necessario al passaggio del corteo nelle seguenti strade, con collocazione di idonee barriere antisfondamento lungo corso Cavour, nel tratto compreso tra via della Munizione/S. Camillo e via T. Cannizzaro; piazza Antonello; via T. Cannizzaro, nel tratto compreso tra il corso Cavour e la via Garibaldi; via Garibaldi, carreggiata ovest (monte), nel tratto compreso tra via T. Cannizzaro e largo Minutoli; e in tutti i tratti terminali delle strade di immissione al percorso impegnato dal corteo. Vigerà infine, dalle 16 e sino a circolazione normalizzata e comunque su indicazione del Corpo di Polizia Municipale, il doppio senso di circolazione in via Garibaldi, carreggiata lato est (valle), nel tratto compreso tra via I Settembre e largo Minutoli, con delimitazione dei due sensi di marcia mediante coni in gomma e la collocazione di idonea segnaletica stradale verticale.

Anche l’Azienda Trasporti Messina SpA in occasione dello Stretto Pride 2023 ha disposto modifiche delle linee urbane dei bus Atm; le variazioni sono consultabili al link 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pride 2023, tutte le informazioni utili sul corteo "Liberi di essere": modifiche a trasporti e viabilità
MessinaToday è in caricamento