Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

MasterChef Italia fa tappa a Messina, Piazza Duomo pronta a ospitare una esterna della tredicesima edizione

Gli chef stellati giudicheranno i concorrenti della nuova stagione che si sfideranno in riva allo Stretto cucinando il meglio dei prodotti messinesi

Ghiotta di pesce spada, arancini al ragù o focaccia messinese? Quale sarà il contenuto delle box con cui gli aspiranti migliori chef d'Italia si confronteranno? Non mancherà molto per scoprirlo. La tredicesima edizione del programma di Sky MasterChef Italia è pronta a fare tappa a Messina. Il 15 maggio gli chef stellati Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli giudicheranno i concorrenti della nuova stagione che si sfideranno in riva allo Stretto cucinando il meglio dei prodotti messinesi. 

Una puntata in esterna del talent di cucina più seguito dagli italiani sarà infatti ambientata a Messina nella cornice di Piazza Duomo. Il 15 maggio dalle 7 alle 17 sarà off limits la zona della Cattedrale, nelle vie Venezian, Università, piazza immacolata di Marmo/via Colombo, San Giacomo, I settembre. Secondo il format previsto dal programma durante la sfida in esterna i concorrenti saranno divisi in due squadre. Ciascuna brigata dovrà inventare e cucinare un intero menù con i prodotti tipici della città in cui si sfidano. A stabilire la squadra vincitrice saranno gli "ospiti" delle brigate che, dopo aver assaggiato le proposte degli aspiranti chef, decideranno a quale menù dare un voto. 

Per quanto riguarda la viabilità della zona potranno accedere soltanto i veicoli impegnati nelle riprese televisive. Ad annunciare i provvedimenti per il traffico previsti in occasione della puntata è una delibera del Dipartimento servizi manutentivi del Comune di Messina. L’accesso dei suddetti veicoli dovrà avvenire dal varco dell’area pedonale Duomo di via San Giacomo in corrispondenza dell’intersezione con largo S. Giacomo, con successiva uscita attraverso il varco posto sul controviale sud di piazza Duomo, intersezione corso Cavour, avendo cura di garantire la sicurezza del transito pedonale all’interno dell’area pedonale di piazza Duomo, accedendo ad essa con la massima prudenza, dando sempre la precedenza ai pedoni e limitando la velocità a “passo d’uomo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MasterChef Italia fa tappa a Messina, Piazza Duomo pronta a ospitare una esterna della tredicesima edizione
MessinaToday è in caricamento