Trasformazione dell'Irccs Neurolesi in Fondazione, incontro sul futuro dei dipendenti

I rappresentanti sindacali di Csa e Cisal hanno incontrato il direttore generale Vincenzo Barone sul destino dell'Istituto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

I Segretari Generali di CISAL, Santino Paladino e CSA, Piero Fotia, e, hanno incontrato stamattina il Direttore Generale dell’IRCCS “Bonino Pulejo”, Dott. Vincenzo Barone. Al centro del colloquio il progetto (che come è emerso è ancora allo stato embrionale) di
trasformazione dell’IRCCS in Fondazione di Diritto Pubblico. Il D.G., oltre a chiarire quali sono le motivazioni che lo hanno spinto ad intraprendere un precorso che dovrà passare al vaglio non solo del Ministero ma prioritariamente della Regione Siciliana (che potrebbe essere chiamata anche ad una modifica della L.R. 18/2008), ha assicurato che l’eventuale avvio dell’iter sarà aperto alla collaborazione ed al confronto con le parti sociali.

Paladino e Fotia, nel sottolineare la centralità dell’Istituto nell’offerta Assistenziale nell’ambito dell’intero territorio regionale e l’importante ruolo nel settore della ricerca scientifica, hanno espresso la piena disponibilità a valutare la possibilità della trasformazione che consentirebbe di attrarre nuovi contributi sia dal punto di vista economico che della rappresentanza di interessi e esigenze della collettività. CISAL e CSA avranno uno sguardo attento soprattutto sul futuro dei dipendenti e sulle prospettive di sviluppo occupazionale e sulla garanzia del mantenimento di un rapporto di lavoro pubblicistico. Occorre intanto affrontare l’appuntamento, previsto per novembre, con la conferma del riconoscimento del carattere scientifico dell’istituto dal quale dipende, qualunque sia la sua forma giuridica, il futuro dello stesso e di oltre 1000 lavoratori.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento