Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Bisconte

Il tubo abbandonato da un anno a Bisconte, dietro il solito rimpallo di competenze

Una situazione quasi grottesca che si protrae dallo scorso febbraio. Geraci: "Ecco perché nessuno è ancora intervenuto"

Ha tutti i contorni del grottesco la vicenda del tubo in via Comunale Bisconte. Lo scorso febbraio la fine dei lavori di messa in sicurezza del torrente e l'apertura della strada riqualificata. Ma sul marciapiede qualcuno "dimentica" un grosso tubo che rende impossibile transitare sul marciapiede. E la situazione a distanza di quasi un anno è ancora la stessa: nessuno è intervenuto a rimuoverlo. A svelare il perchè è il consigliere della terza circoscrizione Alessandro Geraci che ricostruire la storia su cui dietro c'è l'ombra del classico rimpallo di competenze.

"Tim - spiega Geraci -  aspetta il comune per avere l'autorizzazione a procedere all'eliminazione di questo tubo. Il Comune  aspetta ancora il collaudo finale dell'opera da parte della struttura commissariale regionale. La struttura commissariale regionale afferma di averlo fatto 1mese fa. Il Comune afferma di non aver ricevuto alcuna documentazione. Il rup dell'opera dichiara che il collaudo è stato fatto, ma è stato inviato alla struttura commissariale per l'approvazione e per questo il comune non ne ha traccia. La struttura commissariale afferma che non serve alcuna approvazione e che, con questa area non ha più nulla a che vedere da tempo in quanto consegnata al comune di Messina. Ad oggi oltre a questo tubo che impedisce il passaggio pedonale, siamo senza segnaletica orizzontale e verticale e non è nemmeno chiaro chi debba occuparsi della manutenzione ordinaria delle pericolose grigie lungo tutto il tragitto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tubo abbandonato da un anno a Bisconte, dietro il solito rimpallo di competenze
MessinaToday è in caricamento