rotate-mobile
Green

Bus ad emissione zero e telecamere 3D, così Atm mette in moto il trasporto del futuro

Sono una decina in tutto e rappresentano l’orgoglio dell’azienda di trasporto pubblico. Il mezzo in esposizione all’Expo sulla mobilità sostenibile della Verona Trento

Sono già stati esposti alla New mobility a dicembre e sono da quale settimana in circolazione. Si tratta dei nuovi bus elettrici dell’Atm e si fregiano del prestigioso marchio Bmw.

Una decina in tutto e rappresentano l’orgoglio dell’azienda di trasporto pubblico.

“Sono già in servizio con ottime performance anche se stiamo valutando l’ottimizzazione del servizio in base alle linee che devono percorrere – spiega a MessinaToday il presidente di Atm, Giuseppe Campagna - sono mezzi di altissimo profilo grazie alla performance delle batterie e alla tecnologia di bordo che ha una attenzione particolare alle tematiche della sicurezza sia all’interno che all’esterno del bus grazie anche alle telecamere a visione  3D per il conducente e  il sistema di alert che segnala persone o altri mezzi vicini”.

I dieci autobus appartengono al gruppo degli 88 acquistati a settembre su Consip per potenziare la flotta.

Uno di questi autobus è oggi in esposizione anche all’Istituto Verona Trento dove si svolge l’Expo “Guida il cambiamento, scegli la mobilità sostenibile”, patrocinato dal Comune di Messina, e realizzato dalla scuola in sinergia con il Cnr, per promuovere una cultura legata al concetto di ecosostenibilità territoriale e orientata, quindi, verso la riduzione dei rischi di inquinamento, la salvaguardia della salute e il risparmio energetico.

Oltre il bus elettrico fornito dall’ Atm è esposta anche l’auto elettrica del progetto Meme, realizzata da studenti e professori con materiale di riciclo, batterie innovative e fonti rinnovabili fotovoltaiche ed eoliche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus ad emissione zero e telecamere 3D, così Atm mette in moto il trasporto del futuro

MessinaToday è in caricamento